Casa del Contemporaneo:

Nasce dalla sinergia artistica di Fondazione Salerno Contemporanea, Le Nuvole e Compagnia Teatrale Enzo Moscato

Casa del Contemporaneo è un luogo dove i linguaggi teatrali si coniugano e si fondono.

Un progetto di ampio respiro poetico che si attiva in tanti luoghi tra cui a Napoli la Sala Assoli ed il  Teatro dei Piccoli, ed a Salerno, la Sala Pier Paolo Pasolini ed il Teatro Ghirelli.

I prossimi appuntamenti

il calendario

in rosso gli eventi serali, in blu quelli young

Giu 30@21:00–Set 15@23:00
21:00
Quest’estate a Paestum: musica e danza ai templi ogni venerdì dal 30 giugno al 15 settembre ore 21:00, nei pressi del tempio di Nettuno. Una rassegna con la direzione artistica di Gaetano Stella e la direzione organizzativa di[...]
Parco Archeologico di Paestum
19:00
Dal giovedì alla domenica solo per l’estate dal 6 luglio al 27 agosto prima la luce del sole al tramonto poi il percorso di luci allestito lungo l’area archeologica guideranno il pubblico di visitatori a scoprire l’incanto[...]
Parco Archeologico di Paestum
21:00
Un cine concerto dedicato a De Sica e Fellini e soprattutto alle musiche che sono stati la colonna sonora dei loro più grandi successi cinematografici. Sul palco tre grandi musicisti del panorama italiano: il sassofonista[...]
Parco Archeologico di Paestum
21:00
Saffo, Orazio, Ovidio, ma anche Dante Alighieri e Stefano Benni, Ennio Flaiano per tante “visioni prospettiche” del sentimento più controverso e inevitabile, attraverso poesie, pensieri, lettere e testi teatrali, da un’idea di Edoardo Siravo. “E’[...]
Parco Archeologico di Paestum
21:00
Uno spettacolo che racconta i successi e i lati più intimi di due tra i più grandi cantanti ed autori nella storia della musica italiana: Lucio Dalla e Lucio Battisti, due artisti per molti aspetti diversi[...]
Parco Archeologico di Paestum
21:00
  La tromba di Ennio Morricone e di molti altri artisti, Nello Salza è associato alle più grandi ed indimenticabili colonne sonore del cinema italiano e internazionale che saranno proposte in questa serata fra musica[...]
Parco Archeologico di Paestum
Ago 25@21:00
21:00
  Lo spettacolo nasce da un’idea del regista e coreografo Luigi Martelletta. La drammaturgia classica teatrale del balletto è, qui, abbandonata in favore di una forma di riappropriazione della realtà e dell’esperienza comune basata sui particolari[...]
Parco Archeologico di Paestum
21:00
Il viaggio del Piccolo Principe  ha segnato generazioni con il suo significato tangibile, ossia come gli uomini crescendo riescano a perdere il candore e il contatto con le cose importanti, non cogliendo più il senso di ciò che possiedono, che vivono[...]
Parco Archeologico di Paestum
21:00
  La Big Band viene fondata a Verona nel 1990 su iniziativa del maestro Luca Orazietti, diplomato al Conservatorio F.E. dell’Abaco di Verona ed insegnante di Clarinetto e Sassofono. Da sempre predilige il genere musicale Swing[...]
Parco Archeologico di Paestum
21:00
Poseydonia on stage è nato per rappresentare artisticamente un determinato momento della storia di Paestum, il periodo greco. Attraverso l’impiego di filmati e di ricostruzioni virtuali 3d ed in parte teatrale attraverso la recitazione, la[...]
Parco Archeologico di Paestum

le ultime produzioni

 

servologo

IL SERVO

 di Robin Maugham
traduzione di Lorenzo Pavolini

con (in ordine di apparizione):
Richard Merton Tony Laudadio
Sally Grant Emilia Scarpati Fanetti
Tony Williams Andrea Renzi
Les Barrett Lino Musella
Vera/Mabel Maria Laila Fernandez

Regia Andrea Renzi, Pierpaolo Sepe

Aiuto regia: Luisa Corcione, Simone Giustinelli
Scene: Francesco Ghisu
Aiuto scenografo: Christina Psoni
Costumi: Annapaola Brancia d’Apricena
Disegno luci: Cesare Accetta
Fotografa e assistente luci: Laura Micciarelli

ntfi
info dal sito del festival

Pubblicato nel 1948, Il servo di Robin Maugham, fu da subito ritenuto “un piccolo capolavoro di abiezione”. Ancora oggi, il romanzo è considerato una ‘commedia nera’ e di analisi psicologica.

La traduzione di Lorenzo Pavolini intreccia diverse versioni del testo, “la scrittura del romanzo – leggiamo nelle note alla traduzione – è scarna e minima, quasi assente di commenti e digressioni. Concentrata nel raccontare, in un numero ridotto di scene significative e funzionali, un preciso costume sociale e il tentativo di sanare una ferita”.

“Una storia tetra di lotta sociale feroce – dichiara Pierpaolo Sepe – dove non ci sono vincitori, ma solo corpi affamati di qualsiasi piacere e menti sopraffatte dal silenzio delle proprie esistenze”.

Per Andrea Renzi, invece “il lavoro degli attori trova un grande stimolo nella drammaturgia che tende a snidare ciò che si nasconde e pulsa dietro la parola e fa vibrare il fondo enigmatico dei personaggi”.

La trama – chiusa dentro una casa – è come una ragnatela che viene lentamente tessuta dal “servo”. Al centro del racconto, la vicenda di un rapporto di dominazione e conseguente impotenza di un uomo su un altro uomo: Barrett è un domestico che prende servizio nella casa di Tony, ricco avvocato londinese.
Inizialmente, “il servo” sembra assolvere con zelo il proprio incarico, ma attraverso ambigui giochi psicologici si arriverà al rovesciamento dei ruoli “servo\padrone”.

Nel gioco perverso entrano in campo anche l’amico- testimone della vicenda, Richard, la fidanzata di Tony, Sally, la nipote di Barrett, Vera e la misteriosa Mabel…

evento su FB:

Il servo

mercoledì, 13 luglio 2016 9:00 pm

@ Teatro San Ferdinando

Creator: Casa del Contemporaneo

nell’ambito di:
NAPOLI TEATRO FESTIVAL ITALIA  e  NAPLES SHIPPING WEEK 2016

Le Nuvole/Casa del Contemporaneo 

MARE MATER

O DELLA ESEMPLARE STORIA DELLA NAVE ASILO CARACCIOLO

E DEL SUO CAPITANO GIULIA CIVITA FRANCESCHI

evento su FB:

Mare Mater

martedì, 28 giugno 2016 9:00 pm

@ Molosiglio

Creator: le Nuvole

Botteghino – Info e prenotazioni

Stagione teatrale Salerno

  • intero
    € 15
  • ridotto under 30 e abbonati di altri teatri
    € 10
  • ridotto speciale studenti
    € 5

Abbonamento libero 5 spettacoli a scelta tra tutti i serali
> intero: € 60
> ridotto under 30 e abbonati di altri teatri: € 40
> ridotto speciale studenti: € 20

poti limitati, si consiglia la prenotazione

Stagione teatrale YOUNG – scuola – famiglia – ragazzi

  • Spettacoli rassegna Young
    € 8
  • spettacolo in lingua inglese
    € 8
  • abbonamento 3 spettacoli rassegna Young
    € 21
  • abbonamento 6 spettacoli rassegna Young
    € 36
  • scuole
    € 7
  • scuole in lingua inglese
    € 8
  • abbonamento scuole 3 spettacoli
    € 18
  • SPECIALE GRUPPI E BUON COMPLEANNO A TEATRO!
    € 6

per il pubblico libero si consiglia la prenotazione

PER LE SCUOLE, I GRUPPI E LE CARD LA PRENOTAZIONE È OBBLIGATORIA A INFO@LENUVOLE.COM

Salerno acquista online i biglietti degli eventi su postoriservato.it
e nei punti vendita autorizzati

a Napoli  acquista online i biglietti degli eventi su etes.it

apertura biglietteria 60 minuti prima dell’orario d’inizio
posti riservati solo per abbonati o gruppi in preacquisto
ingresso consentito fino ad esaurimento posti e fino ad inizio spettacolo

info e prenotazioni

345 467 9142

5 + 0 = ?

I Teatri

Sala Assoli
Vico lungo Teatro Nuovo 110, Napoli

Teatro dei Piccoli
via Usodimare, Mostra d’Oltremare – Napoli
(ingresso lato zoo)

Sala Pier Paolo Pasolini (ex cinema Diana)
Lungomare Trieste (zona Santa Teresa), Salerno

Teatro di Ateneo – Università degli studi di Salerno
Via del Diritto, 84084 Fisciano SA

Teatro Ghirelli
Via Lungoirno, Salerno

Clicca qui per aggiungere il proprio testo