Gen
10
Gio
Paestum Family Lab Poseidon @ Parco e Museo Archeologico di Paestum
Gen 10 2019–Gen 31 2020 giorno intero

Vi aspettiamo a PAESTUM con i POSEIDONIA FAMILY LAB itinerari all’interno del museo alla scoperta dell’antica città d’acqua POSEIDONIA nelle date:

  • ogni prima e terza domenica del mese alle ore 11.30 e 16.30;
  • ogni secondo e quarto sabato del mese alle ore 16.30;
  • ogni giovedì del mese alle ore 11.30 e 16.30.

 

ATTIVITA’ DIDATTICHE RIVOLTE ALLE SCUOLE E ALLE FAMIGLIE IN VISITA ALLA MOSTRA “POSEIDONIA CITTA’ D’ACQUA: ARCHEOLOGIA E CAMBIAMENTI CLIMATICI”

Dal 4 ottobre al 31 gennaio 2020, l’oerta didattica del Parco Archeologico di Paestum si arricchisce con attività dedicate alla mostra “Poseidone città d’acqua: archeologia e cambiamenti climatici”. L’esposizione, volta a rievocare il passato e a riflettere sul futuro, mira a informare il grande pubblico sugli eetti che i cambiamenti ambientali e climatici hanno da sempre avuto sull’intera umanità. Attraverso aneddoti e curiosità evocati dagli stessi reperti esposti in mostra, si cercherà di illustrare e, allo stesso tempo, sensibilizzare i partecipanti verso temi di diverso spessore: dal racconto storico e mitologico agli stringenti argomenti di attualità connessi ai cambiamenti climatici. A tal fine, sono stati pensati due differenti percorsi didattici.

“ACQUA IN BOCCA, POSEIDONE!”

Siete davvero sicuri di conoscere tutto, ma proprio tutto, su Poseidone? Non siatene troppo convinti… Non possiamo dirvi molto di più, ma sappiate che avere a che fare con lui non era certo facile come bere un bicchiere d’acqua!

Parte teorica > Visita ludico-didattica alla mostra, con particolare attenzione ai reperti direttamente connessi alla figura del dio Poseidone poiché utili a ricostruirne il carattere e le vicissitudini.

Parte pratica > Dopo aver incamerato un numero adeguato di informazioni, i partecipanti avranno la possibilità di realizzare, a seconda delle loro inclinazioni e suggestioni, degli elaborati grafici o dei manufatti che poi potranno portare via come ricordo della giornata aventi come soggetto il dio del mare ed il suo seguito di bizzarre creature.*

“CICLI E (RI)CICLI STORICI”

Campioni del riciclo, unitevi… Poseidonia-Paestum ha bisogno di voi! È necessario rispondere a più domande possibili per diventare sul serio un bravo ecologista.

Parte teorica > Visita ludico-didattica alla mostra

Parte pratica > Ai partecipanti, singoli o divisi in squadre, sarà richiesto di rispondere a una serie di domande sugli oggetti esposti in mostra, oltre che su alcuni accorgimenti in materia di riciclo delle diverse tipologie di rifiuti. Per cercare di fornire la risposta corretta, sarà necessario scoprire gli indizi presenti sui pannelli e sulle didascalie che accompagnano gli oggetti ed adarsi alle conoscenze in possesso dei singoli partecipanti in materia di corretta dierenziazione dei rifiuti. Alla fine, per premiare l’impegno profuso nel processo di apprendimento induttivo, il grado di conoscenze precedentemente incamerate e soprattutto lo spirito di collaborazione di ciascun concorrente con i compagni.

Durata: 60 minuti circa

Taria gruppi scolastici: € 60,00 (quota da ripartire per un massimo di 30 unità per gruppo)

Taria bambini e ragazzi in visita con le proprie famiglie: € 3,00 a persona (i bambini pagano solo l’attività, mentre per gli adulti il costo del laboratorio si aggiunge al biglietto d’ingresso)

Per info e prenotazioni: Tel: 0828 811023 (feriali 08:30-13:30) Museo Archeologico Nazionale di Paestum – 081 2395653 (feriali 09:00-17:00) Le Nuvole, Casa del contemporaneo

e-mail: [email protected]/[email protected]

* Per ultimare le loro creazioni, i partecipanti possono dotarsi preventivamente di tappi di plastica e/o fondi di bottiglia da applicare sul proprio elaborato.

 

Per tutte le informazioni scarica la brochure poseidonia didattica

 

Parco e Museo Archeologico Nazionale di Paestum

Le architetture millenarie dei templi, insieme alle tracce del tessuto urbano greco-romano, offrono la lettura di oltre un millennio di storia che racchiude le origini della nostra civiltà. Il Museo conserva testimonianze archeologiche del territorio, dai primi insediamenti preistorici fino all’epoca romana.

Visite guidate, attività didattiche e percorsi su misura per un pubblico di tutte le età tutto l’anno
a Santa Maria Capua Vetere (CE), Paestum, Elea Velia
tre luoghi di interesse archeologico, filosofico ed architettonico

 

 vai a Arte Archeologia Le Nuvole 2019_20

 


Set
15
Dom
la Scienza dà Spettacolo @ Città della Scienza
Set 15 2019–Lug 31 2020 giorno intero

La scienza dà spettacolo – attività da svolgere presso gli spazi espositivi di Città della Scienza ideate e condotte dai comunicatori scientifici de le Nuvole:

attività NUVOLA
performances con laboratorio (4-5 e 6-8 anni), da ottobre a febbraio e da giugno a luglio_€150 (a gruppo di max 25 persone) oltre ingresso museo

 

A NASO INSU’ con laboratorio sullo spazio planetario [4-5 e 6-8 anni, durata 60’ – 30’ nella nuvola e 30’ nel laboratorio] novità 

Nell’ambito delle manifestazioni per i 50 anni dall’allunaggio. I bambini s’imbarcheranno in una nuvola bianca per volare nel cielo e toccare l’arcobaleno da vicino. Con il cannocchiale inventato dal padre della scienza moderna Galileo Galilei, osserveranno le stelle, le comete, la superficie dei pianeti e della luna… accompagnati da fantastici amici a bordo: la cagnolina Laica, lo scimpanzé Enos e il piccolo robot R2 pronti a partire per missioni spaziali!!!

IN VIAGGIO con gioco-laboratorio sulle grandi migrazioni del mondo animali [4-5 e 6-7 anni, durata 60’ – 30’ nella nuvola e 30’ nel laboratorio]
In una nuvola bianca, Gaia porta con sè un seme, Elio, che ha perso la sua terra. I bambini, con l’aiuto del vento, inizieranno un viaggio e si tufferanno nel mare e danzeranno con i cavallucci marini… fino a scoprire, che questo piccolo seme può essere lanciato nell’aria e, con il vento e l’acqua, crescere dappertutto, per fare nascere la vita! Un viaggio geografico, seguendo animali e specie vegetali che hanno trasformato le ‘barriere’ in punti di contatto.

NUVOLA D’ACQUA E D’ARIA con laboratorio sulle proprietà dei fluidi [4-5 e 6-8 anni, durata 60’ – 30’ nella nuvola e 30’ nel laboratorio]
I bambini entrano scalzi all’interno di una bianca nuvola di tessuto delicato… si racconta di acqua e di aria per conoscere l’evaporazione ed il formarsi delle bianche nuvole… Conoscere il ciclo dell’acqua per comprendere quanto questo bene sia prezioso, trascurato e dato per scontato.

9 MESI come comincia la vita con laboratorio sui sensi e sul DNA [4-5 e 6-8 anni, durata 60’ – 30’ nella nuvola e 30’ nel laboratorio]
“Quando una mamma e un papà decidono di avere un bambino… dove vanno a prenderlo? Al Supermercato? O in mezzo ai fiori se cercano una femminuccia e ai cavoli se desiderano un maschietto?” Avvolti da morbido tessuto delicato, stretti e coccolati da pochi e ovattati rumori esterni, si comincerà con il raccontare una storia. Una di quelle storie in cui ognuno, almeno per una volta, è stato protagonista: la nascita. Sospesi in una grande bolla di colore rosa i piccoli ospiti, accompagnati da un personaggio misterioso, vivranno la magia di tornare nella pancia della mamma.

 

attività GIOCO
per comprendere divertendosi (dagli 8 anni), tutto l’anno_€125 (a gruppo di max 25 persone) oltre ingresso museo

 

RISCHIO [8-10 ; 11-13 e 14-18 anni, durata 75 minuti]
Terremoti, eruzioni vulcaniche, frane, alluvioni, cambiamenti climatici. Tante pericolosità naturali e antropiche, densità di popolazione variabile, tanti gradi di vulnerabilità del territorio. 1 mappa con cui giocare, 12 zone, da 4 a 6 squadre, tante carte per mitigare il rischio. Che ruolo hai tu in tutto questo? Tra decisioni da prendere e caso da subire o assecondare, una partita a carte per intervenire coscientemente sul territorio, individuandone la pericolosità e riducendone il rischio. Vince il gruppo che riesce a convivere col rischio e a mitigarne gli effetti.

 

SPAZIO VITALE [8-10 e 11-13 , durata 75 minuti]
Un gioco-racconto dell’esistenza a tutte le dimensioni. I giocatori potranno accostarsi ad un tavolo laboratorio multimediale (microscopi, esperimenti, exhibit) di gioco-racconto scientifico, incentrato sulla nascita della vita sul nostro pianeta e sulla possibilità della sua esistenza altrove nel cosmo. Per vincere bisogna modificare per primi il proprio DNA per poter vivere su un pianeta della fascia dei pianeti abitabili.

INSETTIGATOR [8-10 e 11-13 , durata 75 minuti]
Un gioco/sfida attraverso il quale i partecipanti si cimenteranno nel ruolo di investigatori entomologici allo scopo di identificare varie specie di artropodi, utilizzando chiavi dicotomiche che prendono in considerazioni diversi elementi anatomici. I partecipanti in questa sfida saranno supportati da una spiegazione iniziale da parte di un operatore, un glossario ove troveranno riferimenti ai termini riscontrabili durante il percorso e delle lenti di ingrandimento che faciliteranno l’osservazione di veri esemplari inclusi in resina. Gli esemplari in questione sono numerati ed i partecipanti, dopo un’accurata analisi, dovranno associare ad ogni numero il nome scientifico individuato. Lo scopo del gioco è identificare il maggior numero di insetti, aggiudicandosi il premio da vincitore.

 

Inoltre vi aspettiamo per condurvi alla scoperta del nostro corpo con le visite guidate a CORPOREA – Museo interattivo del Corpo Umano, ma anche per affascinanti viaggi di conoscenza nel meraviglioso mondo degli INSETTI & CO. , in fondo al MARE  e in BIKE.IT. Senza dimenticare gli immersivi viaggi di esplorazioni spaziale nel PLANETARIO 3D.
Attività su prenotazione, obbligatoria a CONTACT di Città della Scienza 0817352222 o [email protected]

Scienza Le Nuvole 2019_20

Ott
6
Dom
#iovadoalmuseo visite guidate a Santa Maria Capua Vetere @ Circuito Archeologico dell'Antica Capua

#iovadoalmuseo è l’iniziativa con cui il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha individuato nell’arco dell’anno 20 giornate ad ingresso gratuito nei siti d’interesse storico artistico ed archeologico.

Da ottobre 2019 a marzo 2020 la prima domenica di ogni mese sarà possibile accedere gratuitamente al Circuito Archeologico dell’Antica Capua e godere di una programmazione speciale di visite guidate ad Anfiteatro Campano e Mitreo per tutti i visitatori (a partire dai 12 anni) al costo speciale di €5,00 a persona.

Appuntamento alle ore 11 presso la biglietteria dell’Anfiteatro, da dove si partirà per esplorare il sito secondo per dimensioni solo al Colosseo e l’annesso Museo dei Gladiatori che restituiscono agli occhi la memoria di feroci giochi gladiatori della prima scuola romana specchio di storie di schiavitù e indicibile sofferenze fisiche e psicologiche. Si concluderà il percorso nel Mitreo luogo di culto misterico che conserva ancora in buono stato il dipinto con il sacrificio rituale del toro da parte di Mithra per una duarat complessiva di 90 minuti di visita.

Sarà possibile proseguire poi autonomamente la visita al Museo dell’Antica Capua.

Appuntamento realizzato dalle guide archeologiche de Le Nuvole, nell’ambito del Consorzio Arte’m net, con Polo Museale della Campania e Direzione Circuito Archeologico dell’Antica Capua.

Info e prenotazioni
Le Nuvole 0812395653 e [email protected] (feriali 9/17) o biglietteria dell’Anfiteatro 08231831093 (orari apertura sito).

Ott
10
Gio
Didattica della Visione_formazione docenti I.D.32309 @ Teatro dei Piccoli
Ott 10 [email protected]:00–Apr 21 [email protected]:00

CORSO DI AGGIORNAMENTO in collaborazione con Casa dello Spettatore

  • destinatari: docenti di ogni ordine e grado (prenotazione obbligatoria*)
  • date: giovedì 10, martedì 15, giovedì 17, martedì 22 ottobre 2019 e martedì 21 aprile 2020
  • durata: 5 incontri | 20 h
  • sede di realizzazione: Teatro dei Piccoli, via Usodimare, Napoli
  • partecipazione gratuita

Un cammino guidato dentro la stagione teatrale young 19/20, al Teatro dei Piccoli e in sala Assoli, e dentro l’esperienza di essere spettatori. Imparare a “vedere” è una pratica che si vive nell’immediatezza del presente e si nutre della sorpresa e dell’imprevedibilità, e che si struttura e si radica poi dentro l’articolazione più complessa delle vite di spettatori che sono ancora prima persone con le proprie convinzioni, con i propri sguardi. È qui che la ricerca e l’approfondimento diventano elementi necessari: come una bussola indicano strade inesplorate, connettendo l’esperienza del singolo a quella di una collettività più ampia.

 

Corso di aggiornamento riconosciuto come formazione per il personale della scuola in forza dell’accreditamento de Le Nuvole presso il MIUR.
Sarà rilasciato attestato di partecipazione agli iscritti sulla piattaforma S.O.F.I.A. del Miur che abbiano frequentato almeno il 75% dell’attività formativa.

*Le prenotazioni avvengono sulla piattaforma SOFIA, cercando l’ID 32309, entro il 9 ottobre 2019 o comunque fino ad esaurimento posti disponibili. Successivamente inviare mail a [email protected] con tutti i dati per il contatto telefonico e postale.
Alla mail allegare ricevuta di bonifico o codice di detrazione dalla Carta docente. La prenotazione sarà considerata effettiva al versamento della quota di partecipazione.

N.B. Corsi aperti anche a docenti non di ruolo, educatori, operatori socioeducativi, con attestato di partecipazione rilasciato da Le Nuvole. Per le iscrizioni, inviare richiesta a [email protected] indicando il corso a cui si è interessati e i propri recapiti mail e telefonici.

aption=” link=” linktarget=” size=’40px’ position=’left’ color=” av_uid=” admin_preview_bg=”][/av_font_icon] Lucio Bonaduce – lun/ven 9.00/15.00 – 081 239 56 53 [email protected]

Nov
19
Mar
LE SILENCE POUR LE DIRE @ Teatro Ghirelli
Nov 19 2019–Mag 26 2020 giorno intero

laboratorio di sensibilizzazione alla lingua francese attraverso l’insegnamento dell’arte del mimo

a cura di Luca Lombardi*

Il laboratorio si propone di far scoprire il linguaggio teatrale e l’arte del mimo in maniera ludica, sensibilizzando gli allievi alla conoscenza della lingua francese.

L’arte del mimo, con il suo linguaggio universale e l’utilizzo di tecniche semplici, offrirà uno strumento originale e dinamico per esprimersi attraverso il gesto e la mimica, esplorando al contempo una nuova lingua.

Si introdurrà poco a poco la lingua francese fino a che gli allievi saranno capaci d’interagire associando l’espressione corporea e l’espressione verbale.

La specificità del laboratorio consiste nello sperimentare la trasposizione del gesto in parola. La parola, percepita in un primo tempo dalla posizione e dall’attività corporea, si fissa dunque nella memoria dei giovani allievi in modo spontaneo e non meccanico.

Questo tipo d’approccio darà all’allievo la sensazione di scoprire la lingua francese in maniera ludica e spontanea, senza avere l’ansia dovuta dalla prestazione, dal giudizio dell’insegnante o dall’imbarazzo occasionato dalla paura di sbagliare.

 

quando:

26 incontri di 90 minuti cadauno, il martedì

19, 26 novembre – 3, 10, 17 dicembre – 7, 14, 21, 28 gennaio –

4, 11, 18, 25 febbraio – 3, 10, 17, 24, 31 marzo – 7, 14, 21, 28 aprile – 5, 12, 19, 26 maggio

il 26 maggio è previsto un piccolo momento di comunicazione finale

dove:
Teatro Ghirelli – Lungoirno, Viale Antonio Gramsci_Interno del Parco urbano dell’Irno_Salerno

per chi: 

A – laboratorio per bambine/i – 8/10 anni
ore 13.45 accoglienza e spazio a disposizione per pranzo al sacco (facoltativo)
ore 14.15 inizio – ore 15.45 termine

B – laboratorio per bambine/i – 6/8 anni
ore 16.00 accoglienza e spazio a disposizione per merenda (facoltativo)
ore 16.30 inizio – ore 17.45 termine

costo:
230€ da versare: acconto di 130€ al primo incontro – saldo di € 100 al 18 febbraio 2020

note:
il laboratorio inizierà al raggiungimento di n° 10 iscritti per ogni orario

 

informazioni e prenotazioni:
martedì/sabato ore 10/13 e 16/20
[email protected] – 349 9438958

 

*Luca Lombardi. Attore di teatro e di cinema. Formatore ed insegnante di teatro e di mimo.Perfeziona la propria formazione artistica in Francia, risiedendovi durante 16 anni.Diplomatosi presso l’École Internationale de Mimodrame de Paris, è stato allievo di Marcel Marceau e poi membro della Nouvelle Compagnie Marcel Marceau.Collabora con l’InstitutFrançais de Naples Grenoble come artista formatore in occasione dei festival di teatro liceale francofono, partecipando anche a progetti nelle scuole per sensibilizzare alla lingua francese attraverso il linguaggio teatrale corporeo.

 

leggi il programma completo del laboratorio LE SILENCE POUR LE DIRE

Gen
28
Mar
The strange case of Hotel Morgue in lingua inglese @ Teatro dei Piccoli

The strange case of Hotel Morgue è uno show dal sapore gotico ispirato al genere investigativo-poliziesco che ricorda Sherlock Holmes di Arthur Conan Doyle, Auguste Dupin di Edgar Allan Poe e Hercule Poirot di Agatha Christie. In particolare è I Delitti della Rue Morgue di Edgar Allan Poe, considerato il primo racconto poliziesco della storia della letteratura, ad aver guidato il Play Group in questa nuova produzione.

La compagnia anglosassone THE PLAY GROUP, da oltre 20 anni specializzata nella realizzazione di spettacoli interattivi rivolti alle scuole di ogni ordine e grado, conferma la straordinaria vocazione per la diffusione della cultura inglese attraverso un linguaggio chiaro e accessibile, adattato di replica in replica ai differenti livelli linguistici di pubblico in sala.

Una campagna tranquilla e serena, alla periferia di Parigi, dove però non tutto va bene. La piccola cittadina è sotto shock in seguito ad una serie di terribili omicidi. Pochi e confusi indizi lasciano la polizia nel buio più profondo.

Con una rappresentazione caratterizzata come al solito da grande humour e interazione con il pubblico, in un’atmosfera divertente e divertita, gli studenti saranno portati in uno splendido viaggio di mistero e immaginazione, sfiorando a volte il fantastico, con molti colpi di scena e più di una sorpresa!

teatro d’attore e interazione con il pubblico in lingua inglese
60 minuti
regia Enzo Musicò, con Eddie Roberts, Simon Edmonds, Francesco Di Gennaro; direzione tecnica Gaetano di Maso; costumi Carla Merone; scene De Capoa Brothers; una produzione The Play Group – Casa del Contemporaneo.

prossime date scuola
giovedì 19, venerdì 20, lunedì 23, martedì 24, mercoledì 25, giovedì 26, martedì 31 marzo 2020 | mercoledì 1, giovedì 2, venerdì 3, mercoledì 15, giovedì 16, venerdì 17 aprile 2020
speciale evento serale venerdì 3 aprile 2020 ore 20:30

info biglietteria e prenotazioni
€8 a studente – gratuito per i docenti accompagnatori
prenotazione obbligatoria a le Nuvole con modulo-prenotazione_spettacolo in lingua straniera_19_20
previo accordo telefonico allo 0812395653 (feriali 9/17) o mail a [email protected]

a conferma della prenotazione, è possibile scaricare i materiali didattici:

Students Worksheets – Hotel Morgue

 

Teachers Material – Hotel Morgue

 

Vocabulary


 

 vai al programma leNuvole Young2019_20

 

 

Feb
2
Dom
Costellazioni. Pronti, partenza…spazio! @ Teatro dei Piccoli

dai 4 anni

>al Teatro dei Piccoli (Napoli)

  • per la scuola: lunedì 3 febbraio 2020 ore 9.30 e 11.30
  • per il tempo libero: domenica 2 febbraio 2020 ore 11

Tutti noi abbiamo un’origine comune, siamo tutti figli dell’evoluzione dell’universo, dell’evoluzione delle stelle, e quindi siamo davvero tutti fratelli. Nella nostra galassia ci sono quattrocento miliardi di stelle, e nell’universo ci sono più di cento miliardi di galassie. Pensare di essere unici è molto improbabile.”
Margherita Hack

Uno spettacolo dedicato alla scoperta dell’Universo. Un viaggio fantasioso e giocoso che parte dalla Terra per spingersi verso le stelle. Dopo anni e anni di studi e osservazioni dello spazio, il professor Radar si sveglia in quel sogno tanto desiderato. Insieme alle professoresse Bussola e Calamita, mette finalmente in azione l’invenzione del secolo: la Carrozzina Spaziale, una straordinaria invenzione per mettersi alla ricerca di un luogo simile alla terra. Attraverso questo viaggio fra pianeti e corpi celesti vivremo la danza delle costellazioni: punti luminosi nel cielo,
apparentemente vicini fra loro ma realmente distanti milioni e milioni di anni luce, punti di vista differenti uniti nello sguardo di chi li osserva. La prospettiva, la relatività, le dimensioni del tempo e dello spazio, le qualità della materia, i movimenti dei corpi, la luce: tutto è presente attraverso il gioco, la danza e l’immaginazione di chi è capace di vedere oltre i limiti dello sguardo.
Mentre li vediamo sparire diventando piccolissimi punti luminosi, noi siamo qua sapendo che la Terra e tutti noi facciamo parte del grande Spettacolo dell’Universo e, per continuare a danzare insieme al nostro piccolo Mondo, è importante averne cura.

teatro danza
50 minuti
una produzione Sosta Palmizi, di e con Savino Italiano, Olga Mascolo, Anna Moscatelli.

info e prenotazioni
0812395653 – 0812397299 (feriali 9/17) – [email protected]

biglietti
€8 – in prevendita on line e nei punti vendita www.etes.it
card LIBERI TUTTI per andare a teatro quando vuoi con chi vuoi: €35 (5 ingressi) o €60 (10 ingressi)

 scarica il materiale leNuvole Young2019_20

 

Feb
3
Lun
BALLO A CORTE a Palazzo Reale @ Palazzo Reale Napoli

dai 3 ai 10 anni, scuole dell’infanzia e primaria

  • al Palazzo Reale di Napoli

>per le scuole: lunedì 3, martedì 4, giovedì 6, venerdì 7, lunedì 10, martedì 11, giovedì 13, venerdì 14, lunedì 17, martedì 18, giovedì 20, venerdì 21, lunedì 24, martedì 25, giovedì 27 e venerdì 28 febbraio 2020 e lunedì 2, martedì 3, giovedì 5, venerdì 6, lunedì 9, martedì 10, giovedì 12 e venerdì 13 marzo 2020 ore 9.30 e 11.30
> festivi: domenica 23 febbraio 2020 ore 10.00, 12.00, 15.00 e 17.00 – sabato 22, lunedì 24, martedì 25 febbraio 2020 ore 15.00 e 17.00 

Storico appuntamento a Palazzo Reale, dove Re Ferdinando di Borbone e la Regina Maria Carolina apriranno le sontuose stanze della loro dimora per il gran BALLO A CORTE che si terrà nel magnificente Salone d’Ercole, non prima di aver visitato le stanze ‘di etichetta’ del piano nobile, ovvero le sale destinate a cerimonie istituzionali e di rappresentanza. Lungo il percorso, accompagnati da uno storico dell’arte, incontreremo re Ferdinando intento a divorare il suo consueto babà e pronto a scappare per un’allettante battuta di caccia nel bosco e Maria Carolina ancora alle prese con la toeletta… .

In occasione del carnevale tutti i partecipanti, bambini e adulti che siano, potranno partecipare in maschera così come nei giorni feriali le scuole.

La visita guidata con incursioni teatrali è un’esperienza emozionante che coniuga l’arte e la storia con il teatro. Un evento unico, divertente e coinvolgente, per conoscere la storia e il bellissimo Palazzo Reale di Napoli.

una produzione Le Nuvole in collaborazione con Progetto Museo
messa in scena di Fabio Cocifoglia; con Rosanna Gagliotti e Gaetano Nocerino; onsulenza scientifica Maria Laura Chiacchio e Chiara Ruggiero; in collaborazione con la Direzione di Palazzo Reale e la Direzione di Palazzo reale di Napoli

visita con incursioni teatrali
durata 80 minuti

Euro 175,00 a gruppo (max 25 pax), max 4 gruppi per fascia oraria_prenotazione e preacquisto obbligatori.
In occasione del Carnevale sarà possibile intervenire mascherati, si consigliano comunque abiti e scarpe comode. Il sito non dispone di guardaroba custodito, si chiede pertanto di lasciare zaini e borse in autobus.

galleria fotografica

modulo prenotazione_visita-spettacolo_19_20

 vai a Arte Archeologia Le Nuvole 2019_20

Costellazioni. Pronti, partenza…spazio! @ Teatro dei Piccoli
Feb [email protected]:30–11:30

dai 4 anni

>al Teatro dei Piccoli (Napoli)

  • per la scuola: lunedì 3 febbraio 2020 ore 9.30 e 11.30
  • per il tempo libero: domenica 2 febbraio 2020 ore 11

Tutti noi abbiamo un’origine comune, siamo tutti figli dell’evoluzione dell’universo, dell’evoluzione delle stelle, e quindi siamo davvero tutti fratelli. Nella nostra galassia ci sono quattrocento miliardi di stelle, e nell’universo ci sono più di cento miliardi di galassie. Pensare di essere unici è molto improbabile.”
Margherita Hack

Uno spettacolo dedicato alla scoperta dell’Universo. Un viaggio fantasioso e giocoso che parte dalla Terra per spingersi verso le stelle. Dopo anni e anni di studi e osservazioni dello spazio, il professor Radar si sveglia in quel sogno tanto desiderato. Insieme alle professoresse Bussola e Calamita, mette finalmente in azione l’invenzione del secolo: la Carrozzina Spaziale, una straordinaria invenzione per mettersi alla ricerca di un luogo simile alla terra. Attraverso questo viaggio fra pianeti e corpi celesti vivremo la danza delle costellazioni: punti luminosi nel cielo,
apparentemente vicini fra loro ma realmente distanti milioni e milioni di anni luce, punti di vista differenti uniti nello sguardo di chi li osserva. La prospettiva, la relatività, le dimensioni del tempo e dello spazio, le qualità della materia, i movimenti dei corpi, la luce: tutto è presente attraverso il gioco, la danza e l’immaginazione di chi è capace di vedere oltre i limiti dello sguardo.
Mentre li vediamo sparire diventando piccolissimi punti luminosi, noi siamo qua sapendo che la Terra e tutti noi facciamo parte del grande Spettacolo dell’Universo e, per continuare a danzare insieme al nostro piccolo Mondo, è importante averne cura.

teatro danza
50 minuti
una produzione Sosta Palmizi, di e con Savino Italiano, Olga Mascolo, Anna Moscatelli.

info e prenotazioni
prenotazione obbligatoria con modulo prenotazione_spettacolo_19_20 previo appuntamento telefonico
ufficio teatro le nuvole 0812395653 – 0812397299 [email protected] (feriali 9/17)

biglietti
€7 – ingresso gratuito ai docenti accompagnatori (prenotazione obbligatoria)
abbonamento scuola €18 (con ingresso a tre spettacoli)

 scarica il materiale leNuvole Young2019_20

 

Feb
5
Mer
STUPIDORISIKO una geografia di guerra @ Teatro dei Piccoli, Napoli
Feb 5 giorno intero

dai 12 anni

>al Teatro dei Piccoli, Napoli

  • per le scuole mercoledì 5 e giovedì 6 febbraio 2020 ore 10.00

Il racconto, partendo dalla Prima Guerra Mondiale e passando per la tragedia della Seconda Guerra Mondiale, arriva fino alle guerre dei giorni nostri. Episodi storicamente documentati e rappresentativi della guerra si susseguono in modo cronologico e sono intervallati dalla storia di un marine, che parla toscano e che rappresenta il soldato di oggi.

“Mi chiamo Mario Spallino, anzi Super-soldato Mario, mi sono arruolato perché pensavo che fare il soldato fosse un buon lavoro per costruirmi un futuro solido, per avere un’indipendenza economica, per girare il mondo, per difendere la Patria! Sono diventato un soldato e ho fatto la guerra. Necessaria? Giusta? Umanitaria? Io sono solo un soldato, non sono uno stratega, né un politico, ma ho visto che la guerra uccide. E che si può evitare.”

Lo spettacolo vuole raccontare in forma semplice e chiara – e, perché no, anche ironica – alcuni aspetti e avvenimenti della guerra e della sua tragicità, che spesso sono dimenticati o ignorati. Stupidorisiko. Una geografia di Guerra è nato dall’idea di vedere la guerra sotto degli aspetti attraverso cui non è mai stata raccontata: quello della parte delle vittime e quello della stupidità della guerra.

La Compagnia teatrale di Emergency nasce nel 2000 con l’obiettivo di informare e far riflettere sui temi della guerra e della povertà, ma anche sulla possibilità di intervenire per promuovere e affermare i diritti umani essenziali e i valori della solidarietà e della pace.

lezione spettacolo, teatro d’attore
75 minuti
uno spettacolo di Compagnia Energency Ong Onlus | con Matteo Palazzo | drammaturgia e regia Patrizia Pasqui

Il Gruppo Scuola Emergency Napoli offre, alle classi che prenotano lo spettacolo 2 incontri – da tenersi presso le scuole, in date e orari da concordare – per presentare e commentare insieme lo spettacolo e il lavoro di Emergency nel mondo e in Italia. Per contatti e accordi: [email protected]  3389817703 Peppino Fiordelisi.

info e prenotazioni
prenotazione obbligatoria con modulo prenotazione_spettacolo_19_20 previo appuntamento telefonico
ufficio teatro le nuvole 0812395653 – 0812397299 [email protected] (feriali 9/17)

biglietti
€7 – ingresso gratuito ai docenti accompagnatori (prenotazione obbligatoria)
abbonamento scuola €18 (con ingresso a tre spettacoli)

 scarica il materiale leNuvole Young2019_20

 

 

Feb
12
Mer
Cappuccetto Rosso @ Teatro dei Piccoli

dai 4 anni

>al Teatro dei Piccoli (Napoli)

  • per la scuola: lunedì 3 febbraio 2020 ore 9.30 e 11.30
  • per il tempo libero: domenica 2 febbraio 2020 ore 11

Tutti noi abbiamo un’origine comune, siamo tutti figli dell’evoluzione dell’universo, dell’evoluzione delle stelle, e quindi siamo davvero tutti fratelli. Nella nostra galassia ci sono quattrocento miliardi di stelle, e nell’universo ci sono più di cento miliardi di galassie. Pensare di essere unici è molto improbabile.”
Margherita Hack

Uno spettacolo dedicato alla scoperta dell’Universo. Un viaggio fantasioso e giocoso che parte dalla Terra per spingersi verso le stelle. Dopo anni e anni di studi e osservazioni dello spazio, il professor Radar si sveglia in quel sogno tanto desiderato. Insieme alle professoresse Bussola e Calamita, mette finalmente in azione l’invenzione del secolo: la Carrozzina Spaziale, una straordinaria invenzione per mettersi alla ricerca di un luogo simile alla terra. Attraverso questo viaggio fra pianeti e corpi celesti vivremo la danza delle costellazioni: punti luminosi nel cielo,
apparentemente vicini fra loro ma realmente distanti milioni e milioni di anni luce, punti di vista differenti uniti nello sguardo di chi li osserva. La prospettiva, la relatività, le dimensioni del tempo e dello spazio, le qualità della materia, i movimenti dei corpi, la luce: tutto è presente attraverso il gioco, la danza e l’immaginazione di chi è capace di vedere oltre i limiti dello sguardo.
Mentre li vediamo sparire diventando piccolissimi punti luminosi, noi siamo qua sapendo che la Terra e tutti noi facciamo parte del grande Spettacolo dell’Universo e, per continuare a danzare insieme al nostro piccolo Mondo, è importante averne cura.

teatro danza
50 minuti
una produzione Sosta Palmizi, di e con Savino Italiano, Olga Mascolo, Anna Moscatelli.

info e prenotazioni
prenotazione obbligatoria con modulo prenotazione_spettacolo_19_20 previo appuntamento telefonico
ufficio teatro le nuvole 0812395653 – 0812397299 [email protected] (feriali 9/17)

biglietti
€7 – ingresso gratuito ai docenti accompagnatori (prenotazione obbligatoria)
abbonamento scuola €18 (con ingresso a tre spettacoli)

 scarica il materiale leNuvole Young2019_20

 

Feb
18
Mar
La Dama Duende in lingua spagnola @ Teatro dei Piccoli

Commedia brillante, ricca di colpi di scena, ha per protagonista Doña Angela, disinvolta vedovella, decisa a sottrarsi al costume dell’epoca che la vorrebbe reclusa a causa della precedente perdita del marito. Angela approfittando di una porta segreta che dà nella stanza d’un ospite dei suoi fratelli, Don Manuel, di cui è segretamente innamorata, si reca a fargli visita di notte, creando una serie di accadimenti che la faranno credere un fantasma. La vicenda si concluderà con il matrimonio tra i due.

Una brillante commedia di equivoci, non priva di qualche elemento di rivendicazione di una maggiore libertà decisionale per le donne, dove l’intreccio amoroso serve a smascherare i falsi prodigi legati al mondo della magia e della superstizione popolare e l’umorismo diventa il filtro attraverso cui Calderón de La Barca riflette sulla ricerca dell’identità, lo scontro tra realtà e finzione, la scelta tra essere e apparire.

Lo spettacolo offre parecchi punti di interazione con il giovane pubblico, che più volte, attraverso il gioco del teatro, verrà coinvolto nell’intreccio della rappresentazione. Lo spettacolo, come consuetudine della Compagnia, è interpretato da attori madrelingua, e contiene momenti di interazione col pubblico, allo scopo di rendere attiva la fruizione della rappresentazione e stimolarli all’utilizzo della lingua spagnola.

Attraverso l’uso di una lingua accessibile, coinvolgerà gli studenti grazie all’adattamento ai diversi livelli di competenza, dalla scuola primaria ai licei. Al termine dello show la compagnia sarà lieta di rispondere alle domande del pubblico in sala.

teatro d’attore e interazione con il pubblico in lingua spagnola
60 minuti
regia Maurizio Azzurro – Damien Esaudire; adattamento Roberta Sandias; con Josefina Torino, Giorgia Maria D’Isa, Eleazar Masdeu, Marc Joy, Angelo Nocerino; produzione La Mansarda/Teatro dell’Orco – La Troupe de Jodelet.

 

info biglietteria e prenotazioni
€8 a studente – gratuito per i docenti accompagnatori
prenotazione obbligatoria a le Nuvole con modulo-prenotazione_spettacolo in lingua straniera_19_20
previo accordo telefonico allo 0812395653 (feriali 9/17) o mail a [email protected]

a conferma della prenotazione, è possibile scaricare i materiali didattici:

SUPERIORI. Plico Didattico. La dama duende -pdf e RESPUESTAS PLICO DIDATTICO SUPERIORI-pdf

MEDIE. Plico Didattico. La dama duende -pdf e RESPUESTAS PLICO DIDATTICO MEDIE-pdf

 

 vai al programma leNuvole Young2019_20

 

 

Feb
22
Sab
BALLO A CORTE una favola reale a Palazzo Reale @ Palazzo Reale Napoli
Feb 22–Feb 25 giorno intero

pre famiglie gruppi con bambini dai 3 ai 10 anni

  • al Palazzo Reale di Napoli

domenica 23 febbraio 2020 ore 10.00, 12.00, 15.00 e 17.00 – sabato 22, lunedì 24, martedì 25 febbraio 2020 ore 15.00 e 17.00

Per il CARNEVALE 2020 torna il tradizionale appuntamento al Palazzo Reale di Napoli con il Re Ferdinando di Borbone e la Regina Maria Carolina per il gran BALLO A CORTE. Una visita guidata con spettacolo da vivere fra sontuosi arredi ed eleganti costumi d’epoca insieme grandi e piccini (dai 3 anni)!!!

Che emozione essere invitati ad un gran ballo a palazzo! Il pubblico si troverà faccia a faccia con il Re Ferdinando di Borbone (interpretato da Gaetano Nocerino) intento a divorare la sua colazione e pronto a scappare per un’allettante battuta di caccia che preferisce di gran lunga alle grandi e sontuose feste che ogni volta cerca di evitarsi inventando le più improbabili scuse. Riuscirà la Regina Maria Carolina (interpretata da Rosanna Gagliotti) a convincerlo ad indossare l’alta divisa e a partecipare al GRAN BALLO nel Salone d’Ercole?!

In occasione del #Carnevale tutti i partecipanti potranno partecipare in maschera, senza coriandoli o stelle filanti.

una produzione Le Nuvole in collaborazione con Progetto Museo
messa in scena di Fabio Cocifoglia; con Rosanna Gagliotti e Gaetano Nocerino; onsulenza scientifica Maria Laura Chiacchio e Chiara Ruggiero; in collaborazione con la Direzione di Palazzo Reale e la Direzione di Palazzo Reale di Napoli

visita con incursioni teatrali
durata 80 minuti

euro 8,00 a persona (adulti o bambini dai 3 anni) oltre ingresso al sito solo per adulti_solo con preacquisto su www.etes (e relativi punti vendita) o presso gli uffici previo appuntamento

galleria fotografica

 vai a Arte Archeologia Le Nuvole 2019_20

Feb
26
Mer
The strange case of Hotel Morgue in lingua inglese @ Teatro Karol

The strange case of Hotel Morgue è uno show dal sapore gotico ispirato al genere investigativo-poliziesco che ricorda Sherlock Holmes di Arthur Conan Doyle, Auguste Dupin di Edgar Allan Poe e Hercule Poirot di Agatha Christie. In particolare è I Delitti della Rue Morgue di Edgar Allan Poe, considerato il primo racconto poliziesco della storia della letteratura, ad aver guidato il Play Group in questa nuova produzione.

La compagnia anglosassone THE PLAY GROUP, da oltre 20 anni specializzata nella realizzazione di spettacoli interattivi rivolti alle scuole di ogni ordine e grado, conferma la straordinaria vocazione per la diffusione della cultura inglese attraverso un linguaggio chiaro e accessibile, adattato di replica in replica ai differenti livelli linguistici di pubblico in sala.

Una campagna tranquilla e serena, alla periferia di Parigi, dove però non tutto va bene. La piccola cittadina è sotto shock in seguito ad una serie di terribili omicidi. Pochi e confusi indizi lasciano la polizia nel buio più profondo.

Con una rappresentazione caratterizzata come al solito da grande humour e interazione con il pubblico, in un’atmosfera divertente e divertita, gli studenti saranno portati in uno splendido viaggio di mistero e immaginazione, sfiorando a volte il fantastico, con molti colpi di scena e più di una sorpresa!

teatro d’attore e interazione con il pubblico in lingua inglese
60 minuti
regia Enzo Musicò, con Eddie Roberts, Simon Edmonds, Francesco Di Gennaro; direzione tecnica Gaetano di Maso; costumi Carla Merone; scene De Capoa Brothers; una produzione The Play Group – Casa del Contemporaneo.

speciale evento serale venerdì 3 aprile 2020 ore 20:30

info biglietteria e prenotazioni
€8 a studente – gratuito per i docenti accompagnatori
prenotazione obbligatoria a le Nuvole con modulo-prenotazione_spettacolo in lingua straniera_19_20
previo accordo telefonico allo 0812395653 (feriali 9/17) o mail a [email protected]

a conferma della prenotazione, è possibile scaricare i materiali didattici:

Students Worksheets – Hotel Morgue

 

Teachers Material – Hotel Morgue

 

Vocabulary

 

 vai al programma leNuvole Young2019_20

 

 

Mar
10
Mar
Les Extras – Vagants in lingua francese @ Teatro dei Piccoli
Mar [email protected]:30–11:30

Lo spettacolo narra l’incontro di Jean Baptiste Poquelin, non ancora Moliere, con Tiberio Fiorillo, in arte Scaramouche. Dopo i primi insuccessi delle rappresentazioni del giovane Molière nella capitale francese, i due intraprendono un viaggio nel sud della Francia, rappresentando le proprie commedie ed imbattendosi in personaggi di varia umanità, da cui il giovane artista trarrà ispirazione per le sue commedie più famose: l’Avaro, il Misantropo, il Malato Immaginario… Al termine della loro avventura, Molière e Scaramouche avranno l’onore di recitare al cospetto del Re, che decreterà il loro successo definitivo.

Dal punto di vista didattico lo spettacolo indaga quelli che sono i personaggi più celebri delle commedie di Molière, offrendo così la possibilità di avere una visione generale sulle caratteristiche della sua opera, e nel contempo svela alcune curiosità sulla sua vita, gli esordi, il suo secolo, la società in cui viveva e che ben rappresenta nel suo intramontabile teatro, dipingendola con le tinte forti d’un umorismo che non conosce tempo. Inoltre, ci da’ l’occasione di raccontare del grande Scaramouche, l’attore italiano Tiberio Fiorilli, che di Molière è stato maestro. Infine, il viaggio dei due “Extras-vagants” ci offre anche una panoramica geografica del territorio francese.

Lo spettacolo, come è consuetudine della Compagnia, è interpretato da attori madrelingua, e contiene momenti di interazione col giovane pubblico, allo scopo di rendere attiva la fruizione della rappresentazione e stimolarli all’utilizzo della lingua francese. Al termine dello show la compagnia sarà lieta di rispondere alle domande del pubblico in sala.

 

teatro d’attore e interazione con il pubblico in lingua francese
60 minuti
regia Maurizio Azzurro – Damien Esaudire; con Diane Patierno, Damien Escluder e Raffaele Parisi; adattamento Damien Escudier; consulenza Roberta Sandias; produzione La Mansarda/Teatro dell’Orco – La Troupe de Jodelet.

 

info biglietteria e prenotazioni
€8 a studente – gratuito per i docenti accompagnatori
prenotazione obbligatoria a le Nuvole con modulo-prenotazione_spettacolo in lingua straniera_19_20
previo accordo telefonico allo 0812395653 (feriali 9/17) o mail a [email protected]

a conferma della prenotazione, è possibile scaricare i materiali didattici:

plico didattico Les extras-Vagants_spettacolo in francese

 

 vai al programma leNuvole Young2019_20

 

 

Mar
19
Gio
The strange case of Hotel Morgue in lingua inglese @ Teatro dei Piccoli

The strange case of Hotel Morgue è uno show dal sapore gotico ispirato al genere investigativo-poliziesco che ricorda Sherlock Holmes di Arthur Conan Doyle, Auguste Dupin di Edgar Allan Poe e Hercule Poirot di Agatha Christie. In particolare è I Delitti della Rue Morgue di Edgar Allan Poe, considerato il primo racconto poliziesco della storia della letteratura, ad aver guidato il Play Group in questa nuova produzione.

La compagnia anglosassone THE PLAY GROUP, da oltre 20 anni specializzata nella realizzazione di spettacoli interattivi rivolti alle scuole di ogni ordine e grado, conferma la straordinaria vocazione per la diffusione della cultura inglese attraverso un linguaggio chiaro e accessibile, adattato di replica in replica ai differenti livelli linguistici di pubblico in sala.

Una campagna tranquilla e serena, alla periferia di Parigi, dove però non tutto va bene. La piccola cittadina è sotto shock in seguito ad una serie di terribili omicidi. Pochi e confusi indizi lasciano la polizia nel buio più profondo.

Con una rappresentazione caratterizzata come al solito da grande humour e interazione con il pubblico, in un’atmosfera divertente e divertita, gli studenti saranno portati in uno splendido viaggio di mistero e immaginazione, sfiorando a volte il fantastico, con molti colpi di scena e più di una sorpresa!

teatro d’attore e interazione con il pubblico in lingua inglese
60 minuti
regia Enzo Musicò, con Eddie Roberts, Simon Edmonds, Francesco Di Gennaro; direzione tecnica Gaetano di Maso; costumi Carla Merone; scene De Capoa Brothers; una produzione The Play Group – Casa del Contemporaneo.

prossime date scuola
mercoledì 1, giovedì 2, venerdì 3, mercoledì 15, giovedì 16, venerdì 17 aprile 2020
speciale evento serale venerdì 3 aprile 2020 ore 20:30

info biglietteria e prenotazioni
€8 a studente – gratuito per i docenti accompagnatori
prenotazione obbligatoria a le Nuvole con modulo-prenotazione_spettacolo in lingua straniera_19_20
previo accordo telefonico allo 0812395653 (feriali 9/17) o mail a [email protected]

a conferma della prenotazione, è possibile scaricare i materiali didattici:

Students Worksheets – Hotel Morgue

 

Teachers Material – Hotel Morgue

 

Vocabulary

 

 

 vai al programma leNuvole Young2019_20

 

 

Mar
23
Lun
The strange case of Hotel Morgue in lingua inglese @ Teatro Ghirelli
Mar [email protected]:30–11:30

The strange case of Hotel Morgue è uno show dal sapore gotico ispirato al genere investigativo-poliziesco che ricorda Sherlock Holmes di Arthur Conan Doyle, Auguste Dupin di Edgar Allan Poe e Hercule Poirot di Agatha Christie. In particolare è I Delitti della Rue Morgue di Edgar Allan Poe, considerato il primo racconto poliziesco della storia della letteratura, ad aver guidato il Play Group in questa nuova produzione.

La compagnia anglosassone THE PLAY GROUP, da oltre 20 anni specializzata nella realizzazione di spettacoli interattivi rivolti alle scuole di ogni ordine e grado, conferma la straordinaria vocazione per la diffusione della cultura inglese attraverso un linguaggio chiaro e accessibile, adattato di replica in replica ai differenti livelli linguistici di pubblico in sala.

Una campagna tranquilla e serena, alla periferia di Parigi, dove però non tutto va bene. La piccola cittadina è sotto shock in seguito ad una serie di terribili omicidi. Pochi e confusi indizi lasciano la polizia nel buio più profondo.

Con una rappresentazione caratterizzata come al solito da grande humour e interazione con il pubblico, in un’atmosfera divertente e divertita, gli studenti saranno portati in uno splendido viaggio di mistero e immaginazione, sfiorando a volte il fantastico, con molti colpi di scena e più di una sorpresa!

teatro d’attore e interazione con il pubblico in lingua inglese
60 minuti
regia Enzo Musicò, con Eddie Roberts, Simon Edmonds, Francesco Di Gennaro; direzione tecnica Gaetano di Maso; costumi Carla Merone; scene De Capoa Brothers; una produzione The Play Group – Casa del Contemporaneo.

prossime date scuola
mercoledì 1, giovedì 2, venerdì 3, mercoledì 15, giovedì 16, venerdì 17 aprile 2020
speciale evento serale venerdì 3 aprile 2020 ore 20:30

info biglietteria e prenotazioni
€8 a studente – gratuito per i docenti accompagnatori
prenotazione obbligatoria a le Nuvole con modulo-prenotazione_spettacolo in lingua straniera_19_20
previo accordo telefonico allo 0812395653 (feriali 9/17) o mail a [email protected]

a conferma della prenotazione, è possibile scaricare i materiali didattici:

Students Worksheets – Hotel Morgue

 

Teachers Material – Hotel Morgue

 

Vocabulary

 

 

 vai al programma leNuvole Young2019_20

 

 

Apr
1
Mer
The strange case of Hotel Morgue in lingua inglese @ Teatro dei Piccoli

The strange case of Hotel Morgue è uno show dal sapore gotico ispirato al genere investigativo-poliziesco che ricorda Sherlock Holmes di Arthur Conan Doyle, Auguste Dupin di Edgar Allan Poe e Hercule Poirot di Agatha Christie. In particolare è I Delitti della Rue Morgue di Edgar Allan Poe, considerato il primo racconto poliziesco della storia della letteratura, ad aver guidato il Play Group in questa nuova produzione.

La compagnia anglosassone THE PLAY GROUP, da oltre 20 anni specializzata nella realizzazione di spettacoli interattivi rivolti alle scuole di ogni ordine e grado, conferma la straordinaria vocazione per la diffusione della cultura inglese attraverso un linguaggio chiaro e accessibile, adattato di replica in replica ai differenti livelli linguistici di pubblico in sala.

Una campagna tranquilla e serena, alla periferia di Parigi, dove però non tutto va bene. La piccola cittadina è sotto shock in seguito ad una serie di terribili omicidi. Pochi e confusi indizi lasciano la polizia nel buio più profondo.

Con una rappresentazione caratterizzata come al solito da grande humour e interazione con il pubblico, in un’atmosfera divertente e divertita, gli studenti saranno portati in uno splendido viaggio di mistero e immaginazione, sfiorando a volte il fantastico, con molti colpi di scena e più di una sorpresa!

teatro d’attore e interazione con il pubblico in lingua inglese
60 minuti
regia Enzo Musicò, con Eddie Roberts, Simon Edmonds, Francesco Di Gennaro; direzione tecnica Gaetano di Maso; costumi Carla Merone; scene De Capoa Brothers; una produzione The Play Group – Casa del Contemporaneo.

prossime date scuola
mercoledì 15, giovedì 16, venerdì 17 aprile 2020
speciale evento serale venerdì 3 aprile 2020 ore 20:30

info biglietteria e prenotazioni
€8 a studente – gratuito per i docenti accompagnatori
prenotazione obbligatoria a le Nuvole con modulo-prenotazione_spettacolo in lingua straniera_19_20
previo accordo telefonico allo 0812395653 (feriali 9/17) o mail a [email protected]

a conferma della prenotazione, è possibile scaricare i materiali didattici:

Students Worksheets – Hotel Morgue

 

Teachers Material – Hotel Morgue

 

Vocabulary

 

 

 vai al programma leNuvole Young2019_20

 

 

Apr
15
Mer
The strange case of Hotel Morgue in lingua inglese @ Teatro dei Piccoli

The strange case of Hotel Morgue è uno show dal sapore gotico ispirato al genere investigativo-poliziesco che ricorda Sherlock Holmes di Arthur Conan Doyle, Auguste Dupin di Edgar Allan Poe e Hercule Poirot di Agatha Christie. In particolare è I Delitti della Rue Morgue di Edgar Allan Poe, considerato il primo racconto poliziesco della storia della letteratura, ad aver guidato il Play Group in questa nuova produzione.

La compagnia anglosassone THE PLAY GROUP, da oltre 20 anni specializzata nella realizzazione di spettacoli interattivi rivolti alle scuole di ogni ordine e grado, conferma la straordinaria vocazione per la diffusione della cultura inglese attraverso un linguaggio chiaro e accessibile, adattato di replica in replica ai differenti livelli linguistici di pubblico in sala.

Una campagna tranquilla e serena, alla periferia di Parigi, dove però non tutto va bene. La piccola cittadina è sotto shock in seguito ad una serie di terribili omicidi. Pochi e confusi indizi lasciano la polizia nel buio più profondo.

Con una rappresentazione caratterizzata come al solito da grande humour e interazione con il pubblico, in un’atmosfera divertente e divertita, gli studenti saranno portati in uno splendido viaggio di mistero e immaginazione, sfiorando a volte il fantastico, con molti colpi di scena e più di una sorpresa!

teatro d’attore e interazione con il pubblico in lingua inglese
60 minuti
regia Enzo Musicò, con Eddie Roberts, Simon Edmonds, Francesco Di Gennaro; direzione tecnica Gaetano di Maso; costumi Carla Merone; scene De Capoa Brothers; una produzione The Play Group – Casa del Contemporaneo.

speciale evento serale venerdì 3 aprile 2020 ore 20:30

 

info biglietteria e prenotazioni
€8 a studente – gratuito per i docenti accompagnatori
prenotazione obbligatoria a le Nuvole con modulo-prenotazione_spettacolo in lingua straniera_19_20
previo accordo telefonico allo 0812395653 (feriali 9/17) o mail a [email protected]

a conferma della prenotazione, è possibile scaricare i materiali didattici:

Students Worksheets – Hotel Morgue

 

Teachers Material – Hotel Morgue

 

Vocabulary

 

 

 vai al programma leNuvole Young2019_20