Gen
10
Gio
Paestum Family Lab Poseidon @ Parco e Museo Archeologico di Paestum
Gen 10 2019–Gen 31 2020 giorno intero

Vi aspettiamo a PAESTUM con i POSEIDONIA FAMILY LAB itinerari all’interno del museo alla scoperta dell’antica città d’acqua POSEIDONIA nelle date:

  • ogni prima e terza domenica del mese alle ore 11.30 e 16.30;
  • ogni secondo e quarto sabato del mese alle ore 16.30;
  • ogni giovedì del mese alle ore 11.30 e 16.30.

 

ATTIVITA’ DIDATTICHE RIVOLTE ALLE SCUOLE E ALLE FAMIGLIE IN VISITA ALLA MOSTRA “POSEIDONIA CITTA’ D’ACQUA: ARCHEOLOGIA E CAMBIAMENTI CLIMATICI”

Dal 4 ottobre al 31 gennaio 2020, l’oerta didattica del Parco Archeologico di Paestum si arricchisce con attività dedicate alla mostra “Poseidone città d’acqua: archeologia e cambiamenti climatici”. L’esposizione, volta a rievocare il passato e a riflettere sul futuro, mira a informare il grande pubblico sugli eetti che i cambiamenti ambientali e climatici hanno da sempre avuto sull’intera umanità. Attraverso aneddoti e curiosità evocati dagli stessi reperti esposti in mostra, si cercherà di illustrare e, allo stesso tempo, sensibilizzare i partecipanti verso temi di diverso spessore: dal racconto storico e mitologico agli stringenti argomenti di attualità connessi ai cambiamenti climatici. A tal fine, sono stati pensati due differenti percorsi didattici.

“ACQUA IN BOCCA, POSEIDONE!”

Siete davvero sicuri di conoscere tutto, ma proprio tutto, su Poseidone? Non siatene troppo convinti… Non possiamo dirvi molto di più, ma sappiate che avere a che fare con lui non era certo facile come bere un bicchiere d’acqua!

Parte teorica > Visita ludico-didattica alla mostra, con particolare attenzione ai reperti direttamente connessi alla figura del dio Poseidone poiché utili a ricostruirne il carattere e le vicissitudini.

Parte pratica > Dopo aver incamerato un numero adeguato di informazioni, i partecipanti avranno la possibilità di realizzare, a seconda delle loro inclinazioni e suggestioni, degli elaborati grafici o dei manufatti che poi potranno portare via come ricordo della giornata aventi come soggetto il dio del mare ed il suo seguito di bizzarre creature.*

“CICLI E (RI)CICLI STORICI”

Campioni del riciclo, unitevi… Poseidonia-Paestum ha bisogno di voi! È necessario rispondere a più domande possibili per diventare sul serio un bravo ecologista.

Parte teorica > Visita ludico-didattica alla mostra

Parte pratica > Ai partecipanti, singoli o divisi in squadre, sarà richiesto di rispondere a una serie di domande sugli oggetti esposti in mostra, oltre che su alcuni accorgimenti in materia di riciclo delle diverse tipologie di rifiuti. Per cercare di fornire la risposta corretta, sarà necessario scoprire gli indizi presenti sui pannelli e sulle didascalie che accompagnano gli oggetti ed adarsi alle conoscenze in possesso dei singoli partecipanti in materia di corretta dierenziazione dei rifiuti. Alla fine, per premiare l’impegno profuso nel processo di apprendimento induttivo, il grado di conoscenze precedentemente incamerate e soprattutto lo spirito di collaborazione di ciascun concorrente con i compagni.

Durata: 60 minuti circa

Taria gruppi scolastici: € 60,00 (quota da ripartire per un massimo di 30 unità per gruppo)

Taria bambini e ragazzi in visita con le proprie famiglie: € 3,00 a persona (i bambini pagano solo l’attività, mentre per gli adulti il costo del laboratorio si aggiunge al biglietto d’ingresso)

Per info e prenotazioni: Tel: 0828 811023 (feriali 08:30-13:30) Museo Archeologico Nazionale di Paestum – 081 2395653 (feriali 09:00-17:00) Le Nuvole, Casa del contemporaneo

e-mail: [email protected]/[email protected]

* Per ultimare le loro creazioni, i partecipanti possono dotarsi preventivamente di tappi di plastica e/o fondi di bottiglia da applicare sul proprio elaborato.

 

Per tutte le informazioni scarica la brochure poseidonia didattica

 

Parco e Museo Archeologico Nazionale di Paestum

Le architetture millenarie dei templi, insieme alle tracce del tessuto urbano greco-romano, offrono la lettura di oltre un millennio di storia che racchiude le origini della nostra civiltà. Il Museo conserva testimonianze archeologiche del territorio, dai primi insediamenti preistorici fino all’epoca romana.

Visite guidate, attività didattiche e percorsi su misura per un pubblico di tutte le età tutto l’anno
a Santa Maria Capua Vetere (CE), Paestum, Elea Velia
tre luoghi di interesse archeologico, filosofico ed architettonico

 

 vai a Arte Archeologia Le Nuvole 2019_20

 


Set
15
Dom
la Scienza dà Spettacolo @ Città della Scienza
Set 15 2019–Lug 31 2020 giorno intero

La scienza dà spettacolo – attività da svolgere presso gli spazi espositivi di Città della Scienza ideate e condotte dai comunicatori scientifici de le Nuvole:

attività NUVOLA
performances con laboratorio (4-5 e 6-8 anni), da ottobre a febbraio e da giugno a luglio_€150 (a gruppo di max 25 persone) oltre ingresso museo

 

A NASO INSU’ con laboratorio sullo spazio planetario [4-5 e 6-8 anni, durata 60’ – 30’ nella nuvola e 30’ nel laboratorio] novità 

Nell’ambito delle manifestazioni per i 50 anni dall’allunaggio. I bambini s’imbarcheranno in una nuvola bianca per volare nel cielo e toccare l’arcobaleno da vicino. Con il cannocchiale inventato dal padre della scienza moderna Galileo Galilei, osserveranno le stelle, le comete, la superficie dei pianeti e della luna… accompagnati da fantastici amici a bordo: la cagnolina Laica, lo scimpanzé Enos e il piccolo robot R2 pronti a partire per missioni spaziali!!!

IN VIAGGIO con gioco-laboratorio sulle grandi migrazioni del mondo animali [4-5 e 6-7 anni, durata 60’ – 30’ nella nuvola e 30’ nel laboratorio]
In una nuvola bianca, Gaia porta con sè un seme, Elio, che ha perso la sua terra. I bambini, con l’aiuto del vento, inizieranno un viaggio e si tufferanno nel mare e danzeranno con i cavallucci marini… fino a scoprire, che questo piccolo seme può essere lanciato nell’aria e, con il vento e l’acqua, crescere dappertutto, per fare nascere la vita! Un viaggio geografico, seguendo animali e specie vegetali che hanno trasformato le ‘barriere’ in punti di contatto.

NUVOLA D’ACQUA E D’ARIA con laboratorio sulle proprietà dei fluidi [4-5 e 6-8 anni, durata 60’ – 30’ nella nuvola e 30’ nel laboratorio]
I bambini entrano scalzi all’interno di una bianca nuvola di tessuto delicato… si racconta di acqua e di aria per conoscere l’evaporazione ed il formarsi delle bianche nuvole… Conoscere il ciclo dell’acqua per comprendere quanto questo bene sia prezioso, trascurato e dato per scontato.

9 MESI come comincia la vita con laboratorio sui sensi e sul DNA [4-5 e 6-8 anni, durata 60’ – 30’ nella nuvola e 30’ nel laboratorio]
“Quando una mamma e un papà decidono di avere un bambino… dove vanno a prenderlo? Al Supermercato? O in mezzo ai fiori se cercano una femminuccia e ai cavoli se desiderano un maschietto?” Avvolti da morbido tessuto delicato, stretti e coccolati da pochi e ovattati rumori esterni, si comincerà con il raccontare una storia. Una di quelle storie in cui ognuno, almeno per una volta, è stato protagonista: la nascita. Sospesi in una grande bolla di colore rosa i piccoli ospiti, accompagnati da un personaggio misterioso, vivranno la magia di tornare nella pancia della mamma.

 

attività GIOCO
per comprendere divertendosi (dagli 8 anni), tutto l’anno_€125 (a gruppo di max 25 persone) oltre ingresso museo

 

RISCHIO [8-10 ; 11-13 e 14-18 anni, durata 75 minuti]
Terremoti, eruzioni vulcaniche, frane, alluvioni, cambiamenti climatici. Tante pericolosità naturali e antropiche, densità di popolazione variabile, tanti gradi di vulnerabilità del territorio. 1 mappa con cui giocare, 12 zone, da 4 a 6 squadre, tante carte per mitigare il rischio. Che ruolo hai tu in tutto questo? Tra decisioni da prendere e caso da subire o assecondare, una partita a carte per intervenire coscientemente sul territorio, individuandone la pericolosità e riducendone il rischio. Vince il gruppo che riesce a convivere col rischio e a mitigarne gli effetti.

 

SPAZIO VITALE [8-10 e 11-13 , durata 75 minuti]
Un gioco-racconto dell’esistenza a tutte le dimensioni. I giocatori potranno accostarsi ad un tavolo laboratorio multimediale (microscopi, esperimenti, exhibit) di gioco-racconto scientifico, incentrato sulla nascita della vita sul nostro pianeta e sulla possibilità della sua esistenza altrove nel cosmo. Per vincere bisogna modificare per primi il proprio DNA per poter vivere su un pianeta della fascia dei pianeti abitabili.

INSETTIGATOR [8-10 e 11-13 , durata 75 minuti]
Un gioco/sfida attraverso il quale i partecipanti si cimenteranno nel ruolo di investigatori entomologici allo scopo di identificare varie specie di artropodi, utilizzando chiavi dicotomiche che prendono in considerazioni diversi elementi anatomici. I partecipanti in questa sfida saranno supportati da una spiegazione iniziale da parte di un operatore, un glossario ove troveranno riferimenti ai termini riscontrabili durante il percorso e delle lenti di ingrandimento che faciliteranno l’osservazione di veri esemplari inclusi in resina. Gli esemplari in questione sono numerati ed i partecipanti, dopo un’accurata analisi, dovranno associare ad ogni numero il nome scientifico individuato. Lo scopo del gioco è identificare il maggior numero di insetti, aggiudicandosi il premio da vincitore.

 

Inoltre vi aspettiamo per condurvi alla scoperta del nostro corpo con le visite guidate a CORPOREA – Museo interattivo del Corpo Umano, ma anche per affascinanti viaggi di conoscenza nel meraviglioso mondo degli INSETTI & CO. , in fondo al MARE  e in BIKE.IT. Senza dimenticare gli immersivi viaggi di esplorazioni spaziale nel PLANETARIO 3D.
Attività su prenotazione, obbligatoria a CONTACT di Città della Scienza 0817352222 o [email protected]

Scienza Le Nuvole 2019_20

Nov
19
Mar
LE SILENCE POUR LE DIRE @ Teatro Ghirelli
Nov 19 2019–Mag 26 2020 giorno intero

laboratorio di sensibilizzazione alla lingua francese attraverso l’insegnamento dell’arte del mimo

a cura di Luca Lombardi*

Il laboratorio si propone di far scoprire il linguaggio teatrale e l’arte del mimo in maniera ludica, sensibilizzando gli allievi alla conoscenza della lingua francese.

L’arte del mimo, con il suo linguaggio universale e l’utilizzo di tecniche semplici, offrirà uno strumento originale e dinamico per esprimersi attraverso il gesto e la mimica, esplorando al contempo una nuova lingua.

Si introdurrà poco a poco la lingua francese fino a che gli allievi saranno capaci d’interagire associando l’espressione corporea e l’espressione verbale.

La specificità del laboratorio consiste nello sperimentare la trasposizione del gesto in parola. La parola, percepita in un primo tempo dalla posizione e dall’attività corporea, si fissa dunque nella memoria dei giovani allievi in modo spontaneo e non meccanico.

Questo tipo d’approccio darà all’allievo la sensazione di scoprire la lingua francese in maniera ludica e spontanea, senza avere l’ansia dovuta dalla prestazione, dal giudizio dell’insegnante o dall’imbarazzo occasionato dalla paura di sbagliare.

 

quando:

26 incontri di 90 minuti cadauno, il martedì

19, 26 novembre – 3, 10, 17 dicembre – 7, 14, 21, 28 gennaio –

4, 11, 18, 25 febbraio – 3, 10, 17, 24, 31 marzo – 7, 14, 21, 28 aprile – 5, 12, 19, 26 maggio

il 26 maggio è previsto un piccolo momento di comunicazione finale

dove:
Teatro Ghirelli – Lungoirno, Viale Antonio Gramsci_Interno del Parco urbano dell’Irno_Salerno

per chi: 

A – laboratorio per bambine/i – 8/10 anni
ore 13.45 accoglienza e spazio a disposizione per pranzo al sacco (facoltativo)
ore 14.15 inizio – ore 15.45 termine

B – laboratorio per bambine/i – 6/8 anni
ore 16.00 accoglienza e spazio a disposizione per merenda (facoltativo)
ore 16.30 inizio – ore 17.45 termine

costo:
230€ da versare: acconto di 130€ al primo incontro – saldo di € 100 al 18 febbraio 2020

note:
il laboratorio inizierà al raggiungimento di n° 10 iscritti per ogni orario

 

informazioni e prenotazioni:
martedì/sabato ore 10/13 e 16/20
[email protected] – 349 9438958

 

*Luca Lombardi. Attore di teatro e di cinema. Formatore ed insegnante di teatro e di mimo.Perfeziona la propria formazione artistica in Francia, risiedendovi durante 16 anni.Diplomatosi presso l’École Internationale de Mimodrame de Paris, è stato allievo di Marcel Marceau e poi membro della Nouvelle Compagnie Marcel Marceau.Collabora con l’InstitutFrançais de Naples Grenoble come artista formatore in occasione dei festival di teatro liceale francofono, partecipando anche a progetti nelle scuole per sensibilizzare alla lingua francese attraverso il linguaggio teatrale corporeo.

 

leggi il programma completo del laboratorio LE SILENCE POUR LE DIRE

Nov
25
Lun
leNuvoleScienza Essere4.0 @ Città della Scienza, Napoli
Nov 25 [email protected]:00–Gen 12 [email protected]:00

“Il Sistema Periodico di Mendeleev,
che proprio in quelle settimane imparavamo laboriosamente a dipanare,
era una poesia, più alta e più solenne di tutte le poesie digerite in liceo”

Primo Levi

Per celebrare l’#annointernazionaletavolaperiodica le Nuvole Scienza ha realizzato in occasione della mostra #FuturoRemoto2019 sul tema Essere4.0 una escape room con enigmi, esperimenti, trabocchetti per costruire una tavola periodica tridimensionale e gigante (per tutti, dagli 8 anni).

Nello spazio dedicato all’interno dello Science Center di Bagnoli vi aspettano TUTTI I GIORNI – ancora fino al 12 GENNAIO 2020 anche:

le nuvole dai 3 performance teatrale con laboratori sulle proprietà dei fluidi – sui 5 sensi/DNA – sulle grandi migrazioni degli animali

giochi dagli 8 anni
tavoli laboratori interattivi per comprendere ed indagare il mondo intorno a noi divertendosi su #RISCHIO #SPAZIOVITALE #INSETTIGATOR

ENTRA, SPERIMENTA e GIOCA CON LE NUVOLE!!!

INFO biglietteria e prenotazioni
feriali, per le scuole e gruppi: 0817352222 – [email protected]
festivi, per gruppi e famiglie: infopoint, all’arrivo in biglietteria

WWW.CITTADELLASCIENZA.IT

 scarica il materiale de leNuvoleScienza_2019.20