DUE SCHIACCIANOCI

di Alice Bertini
con Federico GattiMichele Breda
regia Alice BertiniCarlotta Solidea Aronica
costumi Annarita Romeo
disegno luci Marco D’Amelio
scene Leonardo Barroccu
cappelli Marilena Fantozzi
organizzazione Valeria Iovino
comunicazione e social Eduardo Rinaldi e Mattia Lauro

produzione Poveri Comuni Mortali

durata 54 minuti

spettacolo vincitore Roma Fringe Festival 2023

“Due schiaccianoci” è la storia di due “guardie” reali, ferme immobili al loro posto, nonostante tanti, immutabili, anni di servizio. Interagendo casualmente, scoprono progressive condivisioni fatte di passioni e interessi comuni, ad esempio il jazz. Insieme decideranno di ribellarsi contro la Regina cui prestano il fianco. Penseranno la loro rivoluzione, la ipotizzeranno. Progetteranno il giorno del colpo di stato, le mosse, i metodi, la migliore strategia per spodestare la “regina” e toglierle il diritto soverchio di scegliere per tutti. Un piano ineccepibile per “farla fuori”, schiacciarle il cuore e la mente proprio come sarebbe nella loro indole di Schiaccianoci nei confronti delle noci.

Eppure, manterranno sempre fede alla consegna, alla loro posizione immutabile di guardie, ferme al cospetto delle porte reali della società. Ma ogni azione seppur minima, persino un piccolo tocco, cambierà gli equilibri e comporterà delle conseguenze. Che potrebbero essere amare, oppure no.