𝗞Ö𝗥𝗣𝗘𝗥𝗙𝗢𝗥𝗠𝗘𝗥
𝗿𝗮𝘀𝘀𝗲𝗴𝗻𝗮 𝗱𝗶 𝗱𝗮𝗻𝘇𝗮 𝗰𝗼𝗻𝘁𝗲𝗺𝗽𝗼𝗿𝗮𝗻𝗲𝗮
𝗰𝘂𝗿𝗮 𝗮𝗿𝘁𝗶𝘀𝘁𝗶𝗰𝗮 𝗚𝗲𝗻𝗻𝗮𝗿𝗼 𝗖𝗶𝗺𝗺𝗶𝗻𝗼
13 > 18 DICEMBRE 2022 – SALA ASSOLI
KÖRPERFORMER è un progetto che nasce dal desiderio di dare spazio ai giovani coreografi del territorio campano che da anni vivono l’urgenza di esprimersi in prima persona. Körper è uno spazio aperto e attento alla ricerca artistica dei giovani autori che, partendo dal nostro territorio campano, da anni approdano sulla scena nazionale ed europea. Dal 2021, infatti, la rassegna si amplia e intende portare in Sala Assoli anche progetti provenienti da altri luoghi d’Italia e non ancora presentati a Napoli. Sono coinvolti artisti apparentemente distanti tra loro nelle forme espressive ma che si riconoscono nella voglia di sconfinamento e di dialogo tra le arti contemporanee. Körperformer vuole essere un momento di riflessione sul mondo della danza contemporanea di cui la rassegna è un tassello importante. Uno degli obiettivi è infatti la creazione di una comunità mista di pubblico e artisti che possa rinnovarsi e ritrovarsi durante tutto l’anno nella programmazione del Centro di Produzione. Una danza che guardi alla ricerca, all’indagine costante del corpo in relazione al contesto sociale e culturale e che intercetti un pubblico eterogeneo. Una scelta che prova a rigenerare la proposta della danza contemporanea in città attraversando nuovi approdi e nuovi sguardi.
COREOGRAFI INVITATI
𝗚𝗶𝗼𝘃𝗮𝗻𝗳𝗿𝗮𝗻𝗰𝗲𝘀𝗰𝗼 𝗚𝗶𝗮𝗻𝗻𝗶𝗻𝗶, 𝗚𝗲𝗻𝗻𝗮𝗿𝗼 𝗠𝗮𝗶𝗼𝗻𝗲, 𝗦𝗮𝗿𝗮 𝗟𝘂𝗽𝗼𝗹𝗶 e 𝗠𝗮𝗿𝗶𝗮𝗻𝗻𝗮 𝗠𝗼𝗰𝗰𝗶𝗮, 𝗟𝘂𝗰𝗿𝗲𝘇𝗶𝗮 𝗚𝗮𝗯𝗿𝗶𝗲𝗹𝗶, 𝗥𝗼𝗯𝗲𝗿𝘁𝗮 𝗱𝗲 𝗥𝗼𝘀𝗮, 𝗔𝗱𝗿𝗶𝗮𝗻𝗼 𝗕𝗼𝗹𝗼𝗴𝗻𝗶𝗻𝗼, 𝗘𝗺𝗺𝗮 𝗖𝗶𝗮𝗻𝗰𝗵𝗶, 𝗣𝗮𝗯𝗹𝗼 𝗚𝗶𝗿𝗼𝗹𝗮𝗺𝗶, 𝗖𝗮𝗿𝗹𝗼 𝗠𝗮𝘀𝘀𝗮𝗿𝗶
🔸 MARTEDì 13 DICEMBRE
Ad aprire la rassegna è 𝗖𝗟𝗢𝗨𝗗 di 𝗚𝗶𝗼𝘃𝗮𝗻𝗳𝗿𝗮𝗻𝗰𝗲𝘀𝗰𝗼 𝗚𝗶𝗮𝗻𝗻𝗶𝗻𝗶: una riflessione sulla politica delle immagini e sulla rappresentazione mediatica dei corpi, organizzata intorno ai concetti di durata e ripetizione. Lo spettacolo, prodotto da Körper, ha debuttato al Festival di Santarcangelo ed è stato presentato in diversi contesti internazionali.
🔸 MERCOLEDì 14 DICEMBRE
Il secondo giorno un doppio appuntamento, tutto napoletano, con due lavori ancora in forma di studio; 𝗠𝗗𝗠𝗔 di 𝗚𝗲𝗻𝗻𝗮𝗿𝗼 𝗠𝗮𝗶𝗼𝗻𝗲, prodotto da Körper, e 𝗪𝗢𝗢𝗗 di 𝗦𝗮𝗿𝗮 𝗟𝘂𝗽𝗼𝗹𝗶 e 𝗠𝗮𝗿𝗶𝗮𝗻𝗻𝗮 𝗠𝗼𝗰𝗰𝗶𝗮, produzione 𝗙𝗨𝗡𝗔.
🔸 GIOVEDì 15 DICEMBRE
𝗟𝘂𝗰𝗿𝗲𝘇𝗶𝗮 𝗚𝗮𝗯𝗿𝗶𝗲𝗹𝗶, con 𝗦𝗧𝗥𝗘𝗧𝗖𝗛𝗜𝗡𝗚 𝗢𝗡𝗘’𝗦 𝗔𝗥𝗠 𝗔𝗚𝗔𝗜𝗡 sarà ospite invece della terza giornata insieme con 𝗔𝗱𝗿𝗶𝗮𝗻𝗼 𝗕𝗼𝗹𝗼𝗴𝗻𝗶𝗻𝗼 e il suo 𝗔 𝗦𝗔𝗙𝗘 𝗣𝗟𝗔𝗖𝗘 e 𝗥𝗼𝗯𝗲𝗿𝘁𝗮 𝗱𝗲 𝗥𝗼𝘀𝗮 con 𝗟𝗘 𝗣𝗘𝗥𝗦𝗢𝗡𝗘 𝗗𝗘𝗡𝗧𝗥𝗢, due coreografie prodotte da 𝗔𝗥𝗕 𝗗𝗮𝗻𝗰𝗲 𝗖𝗼𝗺𝗽𝗮𝗻𝘆.
🔸 VENERDì 16 DICEMBRE
𝗘𝗺𝗺𝗮 𝗖𝗶𝗮𝗻𝗰𝗵𝗶 di 𝗔𝗿𝘁𝗚𝗮𝗿𝗮𝗴𝗲 con 𝗕𝗢𝗫𝗜𝗡𝗚 𝗩𝗔𝗟𝗘𝗡𝗧𝗜𝗡𝗘, interpretato da 𝗩𝗮𝗹𝗲𝗻𝘁𝗶𝗻𝗮 𝗦𝗰𝗵𝗶𝘀𝗮, sarà la protagonista di venerdì 16 dicembre.
🔸 SABATO 17 DICEMBRE
Sabato 17 𝗣𝗮𝗯𝗹𝗼 𝗚𝗶𝗿𝗼𝗹𝗮𝗺𝗶 / 𝗖𝗼𝗺𝗽𝗮𝗴𝗻𝗶𝗮 𝗜𝗩𝗢𝗡𝗔 porterà in scena il duetto 𝗠𝗔𝗡𝗕𝗨𝗛𝗦𝗔 e 𝗧.𝗥.𝗜.𝗣.𝗢.𝗙.𝗢.𝗕.𝗜.𝗔., finalista del bando DNA appunti coreografici 2021.
🔸 DOMENICA 18 DICEMBRE
La rassegna si chiude Domenica 18 con un nuovo progetto di
𝗖𝗮𝗿𝗹𝗼 𝗗𝗶𝗲𝗴𝗼 𝗠𝗮𝘀𝘀𝗮𝗿𝗶 / 𝗖&𝗖 𝗖𝗼𝗺𝗽𝗮𝗻𝘆 𝗠𝗘𝗧𝗔𝗠𝗢𝗥𝗣𝗛𝗢𝗦𝗜𝗦, tre performance con le quali il coreografo si interroga sul concetto di sviluppo della società e progresso dell’uomo; una ricerca sul sottile confine tra umanità e animalità, un’indagine sulle trasformazioni, sul cambiamento, l’alterazione fisica e spirituale dell’essere.
fotografia di Guido Mencari Photography – www.facebook.com/gmencari/

KÖRPERFORMER

cura artistica di

Gennaro Cimmino

produzione

Körper

 

6 Date programmate