Un vecchio e grosso elefante non riesce a dormire. I brutti ricordi lo attanagliano. Un giorno li soffia dentro alcuni palloncini rossi che volano via, lasciando l’elefante smemorato. Quand’ecco entrare o meglio “ficcarsi” nella sua vita una papera che lo tempesta di domande a cui non riesce a rispondere. Papera Teresina è determinata e lo convince a fare una passeggiata per riprendere contatto con il mondo. Il grosso animale parte all’avventura e senza saperlo andrà incontro a quanto già capitato e dimenticato. Sarà difficile per lui difendersi dai pericoli tanto da finire in una gabbia allo zoo. Scoprirà così, che i ricordi sono necessari, belli o brutti, e conservarli può tornare utile nel bisogno. Teresina, ormai amica inseparabile ha l’idea giusta al momento giusto. Quale sarà? Certe cose si scoprono vivendo, altre sognando oppure andando a teatro.

per la scuola dell’infanzia e primaria – dai 3 anni
burattini, pupazzi e narrazione | durata 55 minuti

calendario:
> per la scuola: lunedì 15 gennaio ore 9.30
> per le famiglie: domenica 14 gennaio ore 11

Compagnia Burambò – Foggia
L’elefante smemorato e la papera ficcanaso

testo, regia, pupazzi e interpretazione di Daria Paoletta e Raffaele Scarimboli

 

Dove

teatro dei piccoli