Un racconto di narrazione e pupazzo, per bambini dai 3 anni accompagnati dalla scuola o con la famiglia, alla scoperta della storia di tre fratelli separati poco dopo la nascita e condotti su tre strade molto diverse. Il destino darà loro tre doni – intelligenza, istinto, cuore – sufficienti per cavarsela, diventare grandi e magari ritrovarsi anche quando la notte sarà più buia ed arriveranno le lucciole ad indicare loro la strada.

Lulù è lo spirito del bosco, è tutto azzurro e blu, come il cielo, il mare e l’acqua della sorgente. Ha gli occhi rotondi, la pancia rotonda e il cuore grande. Gli piace volare sopra al bosco, scavare gallerie, mangiare. Ma la cosa che sa fare meglio è far nascere le lucciole. Dalla sua pancia. Tutti sanno che esiste, ma pochissimi lo hanno visto. Per vederlo bisogna essere molto fortunati.

L’incanto e la meraviglia suscitati dalle straordinarie vicende dei tre piccoli protagonisti accompagneranno gli spettatori in un crescendo di curiosità e stupore, fino all’epilogo della storia, nel quale tutto si ricompone e l’attesa viene ampiamente ripagata da un arrivo sorprendente.

teatro di narrazione e pupazzo – dai 3 anni (scuola dell’infanzia e primaria)

di e con

Claudio Milani

scenografie e illustrazioni

Elisabetta Viganò, Armando Milani

musiche

Debora Chiantella, Emanuela Lo Porto, Andrea Bernasconi

produzione

Momon/Claudio Milani, Como

Condividi su:

Dove

teatro dei piccoli