MAGGIO ALL’INFANZIA è la rassegna di teatro fatta dai ragazzi

SFOGLIA IL PROGRAMMA IN PDF

1 mese_10 Istituti Scolastici_45 spettacoli_49 classi_112 docenti_900 studenti

Sono questi i numeri di MAGGIO ALL’INFANZIA CAMPANIA – 9ª edizione: in scena gli spettacoli inediti, ideati nel corso di un intero anno scolastico, dalle classi coinvolte nel progetto TEATRO SCUOLA VEDERE FARE a Napoli e Salerno.

 

La manifestazione è il momento di condivisione finale, con altri studenti e le famiglie, delle attività svolte nell’ambito di TEATRO SCUOLA VEDERE FARE (TSVF). Il progetto, nato da una intuizione di Morena Pauro, curatrice artistica di YOUNG rassegna teatrale per le nuove generazioni di Casa del Contemporaneo, coadiuvata da Salvatore Guadagnuolo e Peppo Coppola di Agita, insieme a Orietta Cattaneo e Cristina Morra, per l’ideazione e la realizzazione dei percorsi laboratoriali in classe con studenti e docenti e la programmazione e conduzione degli incontri di didattica della visione, è giunto alla 9ª edizione ed ha ottenuto anche il Premio Eolo Award 2020 come Miglior Progetto.

“L’esperienza del MAGGIO ALL’INFANZIA non è solo un atto di creazione, ma un viaggio che ci porta a scoprire mondi incantati e a intrecciare legami profondi con le emozioni più autentiche; attraverso questo progetto le bambine e i bambini, le ragazze e i ragazzi non hanno solo imparato a portare in scena storie avvincenti, ma anche a leggere tra le righe della vita stessa, la quotidianità di un gesto di amicizia, di solidarietà, di pace – scrive in una nota Morena Pauro – I docenti, le famiglie, noi tutti siamo chiamati, oggi (e non solo oggi), ad accompagnare i più giovani nel loro viaggio seguendo il loro volo senza interferire mai poiché nel teatro, come nella vita, ognuno è chiamato a danzare con le stelle della sua immaginazione e a dipingere con i colori della fantasia”.

🤗Un ringraziamento speciale a:
i docenti coinvolti, in orario extracurriculare, in un’intensa attività di studio, laboratorio, formazione e ricerca continua (riconosciuta dal Ministero dell’Istruzione e del Merito in forza dell’accreditamento de Le Nuvole quale Ente formatore), parallela e propedeutica al lavoro con gli studenti. Senza dimenticare le famiglie dei partecipanti che, grazie alla Card TSVF, hanno potuto accedere, a prezzo agevolato, agli spettacoli inseriti nella rassegna teatrale di Teatro dei Piccoli (Napoli) e di Teatro Ghirelli (Salerno).

GRAZIE a
39 CD Giacomo Leopardi, Napoli – D.S. Albina Arpaia
63 CD Andrea Doria, Napoli – D.S. Albina Arpaia
Convitto Nazionale Torquato Tasso, Salerno – D.S. Claudio Naddeo
IC 53 Gigante Neghelli, Napoli – D.S. Giuseppina Lanzaro
IC 78 Cariteo Italico, Napoli – D.S. Annamaria Leo
IC 8 Oriani Diaz, Pozzuoli – D.S. Annalisa Illiano
IC Ferdinando Russo, Napoli – D.S. Antonella Portarapillo
IC Gneo Nevio, Napoli – D.S. Giovanni del Villano
IC Madonna Assunta, Napoli – D.S. Patrizia Vece
IC Roberto Bracco, Napoli – D.S. Dario Spagnuolo

CONCLUSIONI: Maggio all’Infanzia Campania/Puglia
Quella del MAGGIO ALL’INFANZIA Campania coinvolge scuole della città di Napoli e di Salerno, dove hanno sede i teatri di Casa del Contemporaneo. MAGGIO ALL’INFANZIA sarà proposto, inoltre, in contemporanea con il Festival omonimo per famiglie, operatori teatrali e culturali in Puglia, realizzato dalla Fondazione non profit SAT (Spettacolo Arte Territorio) costruita a partire dall’esperienza teatrale di Kismet/Teatri di Bari (Puglia) e Casa del Contemporaneo/le Nuvole (Campania) ed attiva dalle sponde dell’Adriatico a quelle del Tirreno. Maggio all’Infanzia Puglia è un Festival plurale di arti espressive declinate a favore dei più giovani, giunto ormai alla 27ª edizione.

Dove

teatro dei piccoli