Il secondo capitolo di un gioco che si rinnova torna in Sala Assoli, teatro a Napoli gestito da Casa del Contemporaneo. Nello spettacolo a Napoli sono in scena due dei migliori interpreti del teatro napoletano, Tonino Taiuti e Lino Musella, vincitore di numerosi premi.

Due attori, due volti, due voci, due figure diversamente coetanee si cercano con nuovi elementi di improvvisazione e una costruzione apparentemente giocosa che rende ogni replica differente.

Nuove vette di recitazione e reading, travestimento, gioco di luci, meta teatralità, rapporto con lo spazio e con il pubblico. Un nuovo ‘concerto’ improvvisato non di note, ma di lingue, dove i frammenti di classici del teatro napoletano si trovano davanti ai contemporanei, restituiti senza tempo. La produzione è di Casa del Contemporaneo.

con

Tonino Taiuti e Lino Musella

musiche dal vivo

Luca Canciello, Marco Vidino

produzione

Casa del Contemporaneo

Dove