Play Duett (atto terzo)

Antonio Biasiucci, Lino Musella e Tonino Taiuti

soundscape Marco Vidino
luci Simone Picardi
proiezioni Livia Ficara
supporto tecnico Mauro Varchetta
produzione Casa del Contemporaneo
debutto 

Play Duett (atto terzo) è il nuovo movimento di un progetto prodotto da Casa del Contemporaneo, che coinvolge tre straordinari artisti, Antonio Biasiucci, Lino Musella e Tonino Taiuti.

Con la collaborazione musicale di Marco Vidino, l’evento è divenuto ormai tradizionale in Sala Assoli, e si configura come una vera e propria cavalcata nel patrimonio teatrale napoletano ed europeo. Ad indicarlo è già il titolo che mette insieme la parola inglese “Play”, traducibile con giocare e recitare. “Duett” nel dizionario tedesco fa riferimento alla musica e si allarga a misura d’attore, in un gioco che realizza una composizione drammaturgica ibrida, unendo kabarett, varietà e avanspettacolo. Infine “Play” è il tasto di accensione: ad azionarsi qui è la creatività degli artisti grazie alla particolare costruzione drammaturgica che lascia ampio spazio all’improvvisazione, all’invenzione e alla misteriosa ricerca nella parola e nel gesto, regalando continui slittamenti di senso.