“Poetica” è un’indagine sulla poesia in un percorso a ritroso dal Novecento al mondo antico, che dà voce e corpo a versi di poeti che vanno da Ritsos a Mimnermo, da Montale a Rimbaud, e poi Leopardi, Foscolo, Petrarca, Orazio e tanti altri classici della poesia italiana e straniera.Si tratta di un lavoro multilingue  dove sono presenti tutti i linguaggi espressivi: quello del corpo, quello sonoro, la parola. Niente scenografia. La prima poesia è “La baia di Karlòvasi” di GhiannisRitsos. L’ultima “L’infinito” di Giacomo Leopardi, come emblema della poesia.

regia

Enzo Marangelo

con

Piera De Piano

produzione

pokrités teatro Studio

 

Dove

teatro ghirelli