A questa storica rassegna, il cui intento è la promozione della coreografia d’autore e della creatività giovanile, è stato assegnato un titolo chiaramente provocatorio, che si rifà a quello che Merce Cunningham scelse nel 1970 per una sua creazione nella quale mise insieme, assemblandoli, frammenti, spezzoni, frasi di danza già “usati” in precedenti coreografie, dando vita a un nuovo prodotto coreografico originale e mai andato in scena. Ed è proprio questo lo spirito della manifestazione: mettere insieme tanti “spezzoni” di arte e tante brevi suite di autori diversi.

a cura di

Gabriella Stazio

8 Dicembre Assolo di Nicolas Grimaldi

9 Dicembre Corso di Perfezionamento Professionale riconosciuto dal MIBACT #padovadanza2019

10 Dicembre Compagnia Borderline Danza

11 Dicembre Compagnia Gruppo E-motion

Condividi su: