Un uomo entra in un supermercato all’interno di un grande centro commerciale di una città francese. Ruba una lattina di birra e viene bloccato da quattro addetti alla sicurezza che lo trascinano nel magazzino e lo ammazzano di botte. Questo scarno fatto di cronaca è raccontato da Laurent Mauvignier in un lungo racconto, una sola frase che ricostruisce la mezz’ora in cui è insensatamente raccolta la tragica fine di un uomo. Messo in scena nel 2012 al Teatro della Comédie- Française, diviene per la prima volta spettacolo anche in Italia.

di

Laurent Mauvignier – traduzione Yasmina Melaouah

con

Vincenzo Pirrotta

regia

Roberto Andò

produzione

Società per Attori / Accademia Perduta – Romagna Teatri in collaborazione con Teatro Stabile di Catania

Condividi su: