Un Due Tre Stella!
azione scenica e cinematografo

di e con Luciano Barbarisi, Enrico De Notaris, Adolfo Ferraro
luci e suono Vincenzo Grieco
produzione BarDeFè Teatro

Film “Un Due Tre Stella” Italia 2022 – 30′
regia M. Deborah Farina
musiche originali Lino Vairetti
partecipazione speciale nel film di Enzo Moscato nel ruolo de il Tempo
produzione BarDeFé Teatro, SelfMade Film e Afrakà

Il film è proiettato nell’ambito della azione scenica

durata complessiva 50 minuti
ingresso libero fino a esaurimento posti

Il Tempo non va occupato, il Tempo va perso.

In una larga piazza deserta e buia di una moderna e degradata periferia arrivano da tre direzioni diverse tre anziani signori, vestiti con cappotto e cappello neri. Camminano sospettosi e rigidi come chi non vuole mostrare la propria paura, sino ad incontrarsi necessariamente all’incrocio di un trivio e salutarsi con ossequio come gli impiegati di una volta. Gesticolano come se facessero un discorso non udito perché lontano e coperto da musica di altri tempi. Arriva volando (non si sa da dove) una grande palla a spicchi colorati e gonfiata ad aria e i tre cominciano a giocarci come fossero bambini che non ricordano più come si gioca. Poi uno degli omini indica un punto all’orizzonte e tutti e tre si incamminano verso la stessa direzione.

Entrano magicamente nei fotogrammi di un film che viene proiettato sul fondo della scena. Sono tre personaggi fuori dal tempo e fuori dalla moda, con lunghi cappotti neri e cappelli a lobbia dello stesso colore, si muovono lenti e in fila indiana, allo stesso passo, a volte pensando ai fatti loro, altre volte curiosi di quello che c’è intorno. I tre anziani personaggi sono stati raggiunti da un messaggio misterioso che li ha prima spinti ad incontrarsi e poi a proseguire il cammino insieme, con l’obiettivo di seguire una stella (almeno così hanno capito) alla ricerca di una grotta e di un bambinello appena nato.