107 Oggetti

Ordina per

Nuove date – Napoli, 10-22 Maggio 2022 MASTERCLASS INTERNAZIONALE EDIPO. CORPO DI SANGUE. CALL PER MASTERCLASS Iscrizioni aperte fino al 20 aprile 2022 Masterclass internazionale residenziale sulla relazione suono – corpo, dall’Edipo Re di Hermann Nitsch, condotta da Andrea Cramarossa.“Il tormento che Edipo si porta fin dalla nascita, il non sapere di sé, lo condurrà verso l’orrore, verso l’inudibile. In questo Edipo di Nitsch, con fortissimo chiarore si realizza quel senso del sacro attraverso il sacrificio di tutti gli elementi che hanno condotto l’eroe nell’estasi della conoscenza, un’estasi inquietante, molesta, lacerante.” Andrea Cramarossa English version – German version – Spanish version Finalità – Contattare il proprio corpo attraverso la pratica del rito. – Contattare il proprio suono attraverso la pratica del rito. – Impossessarsi del “senso del sacro” partendo dal “sacro quotidiano”. – Rendere sacro il proprio corpo. – Rendere sacro il proprio suono. – Rendere sacro il luogo attraverso la pratica del sacrificio. Obiettivi – Studiare il testo “Edipo Re” di Hermann Nitsch 1 per approdare ad una pratica rituale immersiva. – Lasciarsi avvolgere dal mito di Edipo per consolidare una pratica di narrazione del mito stesso collettiva e comunitaria. – Giungere a un “luogo” possibile ove l’attore possa considerare la sacralità del suo stare in scena assieme al circostante. […]

Pièce Noire di Enzo Moscato con la regia del giovane Giuseppe Affinito, in scena nella storica Sala Assoli a Napoli

La vicenda si ispira alla tragica fine della principessa Diana e ritrae con gusto dissacrante la reazione convulsa e aspra della Regina che qui si esprime in un napoletano sguaiato e plebeotto.

Uno show in lingua inglese dal sapore gotico liberamente ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe

Nello spogliatoio di un magazzino, due giovani operai arroganti e strafottenti, scherzano sulle rispettive conquiste amorose. Allusioni, provocazioni, ricordi, dialoghi pungenti.

Enzo Moscato in “Museo del popolo estinto ‘carnaccia’”, con Benedetto Casillo. In Sala Assoli a marzo e aprile